Home » 2018 (Page 11)

Yearly Archives: 2018

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 10 GIUGNO 2018 – RISULTATI UFFICIALI

RISULTATI UFFICIALI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Elezioni Amministrative del 10 giugno 2018 – MANIFESTO DEGLI ELETTI

MANIFESTO DEGLI ELETTI

Condividi su:

ELEZIONI COMUNALI 2018 – RISULTATI

Elezioni Amministrative del 10 giugno 2018

ELEZIONI_COMUNALI_2018_RISULTATI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

AREA INTERNA SICANI: FIRMATA LA CONVENZIONE

Ufficio del Sindaco

AREA INTERNA SICANI: FIRMATA LA CONVENZIONE

Giornata importante quella di ieri, sette giugno 2018, per i Comuni dell’Area Interna Sicani. È stata sottoscritta presso la sala consiliare del Comune di San Biagio Platani la Convenzione attraverso cui i Comuni di Alessandria della Rocca, Bivona, Burgio, Calamonaci, Cattolica Eraclea, Cianciana, Lucca Sicula, Montallegro, Ribera, San Biagio Platani, Santo Stefano Quisquina e Villafranca Sicula gestiranno in forma associata alcuni servizi fondamentali per i cittadini e per tutto il territorio dell’AI Sicani.

ll Prefetto di Agrigento, dott. Dario Caputo, sottolinea l’importanza di questa manifestazione. “Questa iniziativa di mettere insieme dodici Comuni è davvero straordinaria, riunire le forze per rendere migliori alcuni servizi. Le scelte contenute nel Vostro progetto sono certamente importanti: la protezione civile che riguarda la vita delle persone, la digitalizzazione della pubblica amministrazione per rendere meno complicata la vita dei cittadini, il turismo per la Sicilia è una prospettiva importante di sviluppo. Il futuro di queste Comunità, attraverso questo progetto, potrà essere sicuramente migliore e saranno i cittadini i veri protagonisti e partecipi di queste scelte”.

 

1 snai
Clicca per ingrandire

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2 snai
Clicca per ingrandire

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Santo Stefano Quisquina, ARRIVA LA VIDEOSORVEGLIANZA!

È stato finalmente installato a Santo Stefano Quisquina un impianto di videosorveglianza che coprirà un’area relativamente ampia del centro storico del Comune, coinvolgendo via Roma, via Reina, Piazza Maddalena e Piazza Madrice.

I lavori, che saranno ultimati nelle prossime ore, sono stati finanziati grazie ad un contributo economico di un privato cittadino ai quali si sono sommati sinergicamente i fondi del bilancio comunale.
“È un importante segnale che si protende verso la sicurezza dei cittadini” – spiega il Sindaco Francesco Cacciatore, continuando: “L’impianto di videosorveglianza permetterà molteplici vantaggi, tra i quali l’indubbio effetto deterrente su eventuali ladri e vandali nonché il controllo in maniera totale e diretta, senza intermediari, della situazione degli ambienti interessati”

Il Sindaco
Francesco Cacciatore

 

vicenzu

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

ORDINANZA TEMPORANEA N°16 DEL 05/06/2018

IL SINDACO

_ Premesso che a seguito del grave incidente accaduto il 28/05/2018 che ha causato la perdita della Sig.ra Traina Maria Stella e del piccolo Angelo Geraci, quest’anno la Festa di Santa Rosalia si

svolgerà dal 23 al 26 Giugno 2018;

_ Che per tale occasione necessita mettere a disposizione un’area per la collocazione delle attrazioni di divertimento quali gli spettacoli viaggianti (Autoscontro, giostra a seggio lini, tiro a segno, ecc … );

_ Che il Comune attualmente dispone solamente dell’area di Piazza della Repubblica per la sistemazione di tali attività;

_ Considerato che l’area di Piazza della Repubblica è interessata dal mercato settimanale che si svolge il giovedì;

_ Che, pertanto, dovendo assicurare il corretto svolgimento del mercato settimanale, necessita trasferire per alcune settimane la collocazione del mercato nel precedente sito che interessava le vie Reina, L. Panepinto, Madre Chiesa, Molino Sottano e F. Crispi;

– Sentito il Comando di Polizia Municipale;

_ Visto il Regolamento Comunale per il Commercio su Aree Pubbliche;

_ Visti gli Artt. 5,6, 7 del C.d. S, approvato con D. Lgs. 30 Aprile 1992, n0285;

ORDINA

per i giorni 07, 14 e 21 Giugno 2018, il momentaneo trasferimento del mercato settimanale del giovedì nella precedente sito di Via Reina, Via L. Panepinto, Via Madre Chiesa, Via Molino Sottano

e Via F. Crispi.

E’ fatto, altresì, divieto di transito e sosta, con rimozione forzata, per tutti gli autoveicoli, nei predetti giorni, dalle ore 07:00 alle ore 14:00, nelle seguenti vie: Reina, L. Panepinto, Madre Chiesa, Molino Sottano e F. Crispi.

_ Di dare pubblicità alla presente ordinanza mediante affissione all’ Albo Pretorio On-Line del Comune di S.Stefano Quisquina e mediante avvisi da affiggere nelle vie interessate.

Il Comando di Polizia Municipale e gli agenti della Forza Pubblica, sono incaricati dall’esecuzione della presente Ordinanza.

 

logo_comune_ssq

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Prevenzione e il contrasto del rischio di incendi boschivi e di interfaccia ed i fuochi controllati in agricoltura

Ordinanza_sindacale_15_del_04-06-2018

sulle attività da porre in essere per la prevenzione e il contrasto del rischio di incendi boschivi e di interfaccia ed i fuochi controllati in agricoltura.

 

protezione-civile-SSQ1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

ABBIAMO DATO UN VALORE ALLE BATTERIE AL PIOMBO ESAUSTE

Il Comune di Santo Stefano di Quisquina, la Società Quisquina e Ambiente s.r.l. e la ditta Think Green srl, hanno istituito un servizio che permette il recupero e la valorizzazione delle batterie al piombo esauste. L’attivazione del servizio, permetterà di salvaguardare l’ambiente evitando l’abbandono di questi rifiuti. Ogni utente che porterà presso il Centro Comunale di Raccolta in C.da Fontanelle la batteria al piombo esausta riceverà immediatamente un buono carburante da utilizzare presso il distributore I.P. lungo la statale 118 km 77

 

batterie CCR

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

2 giugno 2018 – Festa della Repubblica

 

festa2giugno18_spotorno-678x381
Clicca per ingrandire

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

IMPORTANTI NOVITA’ PER LA RICHIESTA DEL REDDITO DI INCLUSIONE (REI)

AREA SOCIO-ASSISTENZIALE

IMPORTANTI NOVITA’ PER LA RICHIESTA DEL REDDITO DI INCLUSIONE (REI)

Dal 10 luglio 2018 per richiedere il REI sarà sufficiente trovarsi in una condizione economica di difficoltà, non sarà più necessario avere requisiti legati al nucleo familiare.

Nel dettaglio questa novità vale per le domande presentate da giugno 2018, mentre quelle istanze ricevute dall’INPS nel periodo che va dal 10 gennaio al 31 maggio 2018 che sono state scartate solamente per la mancanza dei requisiti familiari saranno sottoposte al riesame d’ufficio.

Per quanto riguarda lo stato di difficoltà economica, questo sussiste sotto determinate soglie di reddito. Nel dettaglio, per accedere al REI 2018 è necessario:

  • avere un valore ISEE non superiore ai 6mila euro;
  • avere un valore ISRE (che si ottiene dividendo l’ISR per la scala di equivalenza, al netto delle aggiorazioni) non superiore ai 3mila euro;
  • patrimonio immobiliare (non è compresa la casa di abitazione) non superiore ai 20mila euro;
  • valore del patrimonio mobiliare (depositi, conti correnti) non superiore a 10mila euro per le famiglie con più di due componenti, 8mila euro per la coppia e 6mila euro per la persona sola.

Inoltre, per accedere al REI2018 è necessario che nessun componente familiare percepisca un altro ammortizzatore sociale, sia per l’impiego come la NASPI, che per il sostegno del reddito.

Altro requisito è non possedere autoveicoli e motoveicoli immatricolati per la prima volta nei 24 mesi antecedenti la richiesta. Non possono fare domande del reddito di inclusione neppure i possessori di navi e imbarcazioni da’diporto.

Possono fare richiesta non solo i cittadini italiani, ma anche quelli di altri Paesi. L’importante è che il richiedente straniero sia un cittadino dell’Unione Europea, oppure che un suo familiare sia titolare del diritto di soggiorno.

PER MOLTE FAMIGLIE, CHE PRIMA NON AVEVANO I REQUISITI, DAL 1° LUGLIO SARA’ POSSIBILE ACCEDERE AL SOSTEGNO ECONOMICO PREVISTO DALLA LEGGE.

A partire dal 4 giugno l’ufficio servizi sociali del Comune è a vostra disposizione per  ulteriori chiarimenti. .

IL RESPONSABILE DELL’AREA SOCIO-ASSISTENZIALE
Antonino Leone

 

rei

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi