Home » 2018 (Page 13)

Yearly Archives: 2018

Ordinanza sindacale n° 19 del 30/05/2016

IL SINDACO

VISTE le note della Prefettura di Agrigento – Ufficio Territoriale del Governo – Area V, Protezione civile, Difesa civile e coordinamento del soccorso pubblico e del Dipartimento Regionale della Protezione Civile – Servizio 56 di Agrigento, Prot. n° 30014 del 24/05/2016, relative alle attività di prevenzione e contrasto del fenomeno degli incendi boschivi e di interfaccia per l’anno 2016;

CONSIDERATO che gli eventi calamitosi derivanti dalla diffusione degli incendi e dei fenomeni di combustione, hanno apportato ingenti danni al patrimonio boschivo ed alle proprietà private su gran parte del territorio Comunale, rendendo obbligatorio l’adozione del regolamento per la prevenzione e la lotta agli incendi che ha come scopo quello di prevenire, arginare e contrastare l’increscioso fenomeno, attuando le disposizioni in esso contenute;

CONSIDERATO che i sempre più frequenti incendi costituiscono un serio problema per l’incolumità pubblica ed un aggravamento della stabilità dei versanti causati dalla distruzione incontrollata di diverse specie arboree e arbustive della macchia mediterranea di fondamentale importanza per l’equilibrio idrogeologico, paesaggistico ed ambientale del territorio;

RITENUTO che il diffondersi di tale fenomeno, impone, in uno alla tutela dell’incolumità pubblica, l’adozione di provvedimenti, accorgimenti e azioni intese ad evitare, secondo le norme emanate dagli Enti competenti, l’insorgenza di incendi e la limitazione dei possibili danni;

VISTA la delibera di Consiglio Comunale n° 33 del 17/10/2007 esecutiva ai sensi di legge, avente per oggetto

“Approvazione Regolamento per la Prevenzione e Lotta agli Incendi”;

VISTA la legge 21 Novembre 2000 n° 353 “Legge quadro in materia di incendi boschivi”; VISTE le LL.RR. 06/04/1996 nO 16 e 14/04/2006 n° 14;

VISTA l’O.P.C.M. (Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri) n° 3606 del 28 agosto 2007;

VISTA la Delibera Consiliare n° 20 del 03/08/2012 con cui è stato approvato il Piano Speditivo di Protezione Civile;

ORDINA

agli Enti ed alle persone fisiche e giuridiche, detentori a qualsiasi titolo di boschi, terreni agrari, prati ed aree incolte, in attuazione al Regolamento Comunale anzi citato approvato con Delibera Consiliare n° 33 del 17/10/2007, entro il termine perentorio del 15 giugno di ogni anno e per tutto il periodo 15 Giugno – 15 Ottobre:

a) di provvedere, al decespugliamento ed alla rimozione di erbe secche, di arbusti e di eventuali rifiuti, in corrispondenza di terreni di loro proprietà, nonché in corrispondenza di limitrofi cigli e scarpate stradali, nel rispetto delle norme vigenti, compreso il codice della strada;

b) di realizzare, nei terreni sia incolti che coltivati a qualsiasi titolo posseduti, viali o fasce parafuoco nei lati confinanti con strade e sentieri per una larghezza non inferiore a m. 5,00 estesa a m. 10,00 se confinante con immobili di terzi, depositi, etc.;

Gli inadempienti, oltre a rispondere civilmente per il risarcimento del danno provocato da incendi a terzi, saranno perseguiti penalmente ai sensi delle vigenti norme del codice penale per la mancata osservanza alla presente Ordinanza.

La presente Ordinanza verrà pubblicata all’Albo Pretori o e sul sito istituzionale del Comune per tutto il periodo di validità, affissa nei luoghi maggiormente frequentati per essere resa nota alla cittadinanza e rimarrà valida sino a revoca del medesimo atto, anche in annualità successive alla presente;

La stessa sarà trasmessa/notificata a: Dipartimento Regionale della Protezione Civile, Prefettura di Agrigento, ANAS SpA, Corpo Forestale Regionale Distaccamento di S.Stefano Quisquina, Comando Stazione Carabinieri locale e Comando di Polizia Municipale, per conoscenza e/o la predisposizione di mirati servizi di vigilanza e controllo.

Ordinanza sindacale n° 19 del 30-05-2016

protezione-civile-SSQ1

Condividi su:

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 10 GIUGNO 2018 – AVVISO APERTURA UFFICIO

Orario di apertura ufficio di segreteria, per la presentazione delle liste e delle candidature

AVVISO-DI-APERTURA-UFFICIO-DI-SEGRETERIA-PER-DEPOSITO-LISTE-E-CANDIDATURE

 

 

 

Condividi su:

AVVISO VOTO DOMICILIARE – ELEZIONI AMMINISTRATIVE 10 GIUGNO 2018

Elezioni amministrative per l’Elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale di domenica 10 giugno 2018

Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l’ allontanamento dall’abitazione

LEGGI L’AVVISO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

AVVISO DOMANDE SCRUTATORI – ELEZIONI AMMINISTRATIVE 10 GIUGNO 2018

IL SINDACO
RENDE NOTO

che coloro i quali intendano iscriversi nell’elenco delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio elettorale ne possono fare richiesta mediante domanda da inoltrare tra il 24° e il 19° giorno precedente il turno di votazione, quindi tra il 17 ed il 22 maggio 2018, alla Commissione elettorale comunale.

LEGGI  L’AVVISO DOMANDE SCRUTATORI

Domanda scrutatore. doc

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

XX Sagra del Formaggio 2018 – Programma definitivo

XX Sagra del Formaggio 2018

prog_sagra_def_2018

Condividi su:

Pubblicazione n. 2 istruzioni per presentazione delle liste

Elezioni Amministrative del 10 giugno 2018

 

Pubblicazione n. 2_istruzioni per presentazione delle liste

 

Condividi su:

Modulistica per presentazione delle liste nei comuni sino a 15.000 abitanti

Elezioni Amministrative del 10 giugno 2018

Modulistica per presentazione delle liste nei comuni sino a 15.000 abitanti

 

Condividi su:

Decreto Assessoriale n. 71 del 20.04.2018 – Modifica Indizione Comizi

Elezioni Amministrative del 10 giugno 2018

Decreto Assessoriale n. 71 del 20.04.2018_modifica indizione comizi

Condividi su:

Decreto Assessoriale n. 57 dell’ 11.04.2018 – Indizione Comizi

Elezioni Amministrative del 10 giugno 2018

Decreto Assessoriale n. 57 dell’ 11.04.2018_indizione comizi

 

 

Condividi su:

Selezione dei soggetti da utilizzare nei Cantieri di lavoro da istituire

Per la selezione dei soggetti da utilizzare nei Cantieri di lavoro da istituire, ai sensi dell’art. 15 comma II della legge regionale 17 marzo 2016 n. 3, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia n. 12 del 18/03/2016, nei Comuni ricadenti nelle competenze di questo Centro per l’Impiego, allo scopo di mitigare le condizioni di povertà ed emarginazione sociale scaturenti dalla carenza di opportunità occupazionali.

Bando cantieri di lavoro

Comunicato

Stato famiglia

 ufficio lavoro

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi