Home » 2018 (Page 13)

Yearly Archives: 2018

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 10 GIUGNO 2018 – MANIFESTO DELLE LISTE DEI CANDIDATI

Scarica il manifesto delle liste dei candidati

Condividi su:

23 Maggio 1992 – 23 Maggio 2018

Sono passati 26 anni dalla Strage di Capaci, attentato esplosivo compiuto dalla Mafia il 23 Maggio 1992 vicino a Palermo: oltre a Giovanni Falcone persero la vita la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Nell’anniversario di quel terribile giorno, ricordiamo il suo pensiero con lo stesso ardore di un tempo, perché, proprio come Giovanni Falcone amava affermare: “Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini”

L’Amministrazione Comunale

 

fal_bors

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Turni di pronta reperibilità per il servizio di ricezione delle denunce di morte e per la redazione dei relativi atti.

TURNI DI REPERIBILITA’ RICEZIONE DENUNCIE DI MORTE E REDAZIONE ATTI MESE DI GIUGNO 2017

 

LEGGI TURNI_REPERIBILITA_GIUGNO_2018

 

logo_comune_ssq

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Finanziati i lavori di ristrutturazione della Chiesa Madre di S. Stefano Q.na

Con la presente nota si comunica con vivo piacere che, da parte dell’Assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità Dipartimento delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti Servizio 7-Politiche Urbane e Abilitative U.O.S7.01, è stato trasmesso al Comune di Santo Stefano Quisquina il D.D.G. n. 1071 del 18/05/2018 con il quale si ammette a finanziamento il progetto esecutivo relativo ai lavori di restauro e ristrutturazione della Chiesa Madre Parrocchia S. Nicolò di Bari sita nel comune di Santo Stefano Quisquina per l’importo complessivo di € 608.286,00 e si autorizza il comune di Santo Stefano Quisquina a procedere alla gara per l’aggiudicazione dei lavori in argomento ai sensi della vigente normativa.
Il Sindaco Francesco Cacciatore: “Un altro traguardo finalmente raggiunto, la nostra Chiesa Madre riavrà il lustro che merita. La settecentesca chiesa Madre riassume la storia di tutta la comunità stefanese poiché conserva le maggiori opere artistiche e soprattutto custodisce il grande patrimonio spirituale legato alle tradizioni religiose e alla devozione verso i suoi Santi; ma rappresenta per gli stefanesi qualcosa in più di un semplice edificio, poiché come dice Calogero Messina “… dentro ed intorno vi si svolge da secoli la vita degli stefanesi”

Il Sindaco
Francesco Cacciatore

logo_comune_ssq

Condividi su:

Borse di Studio

AREA SOCIO-ASSISTENZIALE

BORSE DI STUDIO

Per i genitori degli alunni, che nell’anno scolastico 2011/2012 hanno frequentato una classe della scuola primaria e della secondaria di primo grado, sono in pagamento presso l’agenzia del Banco di Sicilia – Unicredit di Santo Stefano Quisquina le borse di studio erogate ai sensi della legge n.62 del 10 marzo 2000.

Gli elenchi dei genitori che hanno diritto sono disponibili presso l’ufficio servizi sociali del Comune.

Il Responsabile dell’ufficio
Antonino Leone

 

logo_comune_ssq

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Il Maggio dei Libri torna con la sua sfida: leggere, leggere, leggere!

Anche la nostra biblioteca è sempre PRESENTE.

Il MAGGIO DEI LIBRI torna con la sua sfida: leggere, leggere, leggere!

La lettura non è solo un toccasana per vivere meglio, ma anche un’attività piacevole che deve appassionare chiunque: nessun luogo è davvero estraneo ai libri e ai lettori.

A tutti coloro che presso la nostra biblioteca, durante questo mese, prenderanno in prestito una delle tante pubblicazioni disponibili, dopo la restituzione di quanto prestato, faremo un regalo.

In un periodo di crisi economica, molte persone che hanno la passione per la lettura non possono permettersi di acquistare tutti i libri che intendono leggere.

La biblioteca vi offre la possibilità di avere gratuitamente in prestito diverse pubblicazioni; stimolare la lettura è il nostro compito, accogliere bene i nostri utenti è il nostro dovere.

Vi aspettiamo!

IlMaggioLogoRicostruitoBN17

Condividi su:

Giornata della Legalità e della Memoria

Giornata della legalità  e della memoria

photo_2018-05-14_13-39-32
Clicca per ingrandire
Condividi su:

Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l’allontanamento dall’abitazione

Elezioni Amministrative di domenica 10 giugno 2018

Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l’allontanamento dall’abitazione

 

AVVISO DELLA PREFETTURA SU VOTO DOMICILIARE

 

 

 

 

 

Condividi su:

Ordinanza sindacale n° 19 del 30/05/2016

IL SINDACO

VISTE le note della Prefettura di Agrigento – Ufficio Territoriale del Governo – Area V, Protezione civile, Difesa civile e coordinamento del soccorso pubblico e del Dipartimento Regionale della Protezione Civile – Servizio 56 di Agrigento, Prot. n° 30014 del 24/05/2016, relative alle attività di prevenzione e contrasto del fenomeno degli incendi boschivi e di interfaccia per l’anno 2016;

CONSIDERATO che gli eventi calamitosi derivanti dalla diffusione degli incendi e dei fenomeni di combustione, hanno apportato ingenti danni al patrimonio boschivo ed alle proprietà private su gran parte del territorio Comunale, rendendo obbligatorio l’adozione del regolamento per la prevenzione e la lotta agli incendi che ha come scopo quello di prevenire, arginare e contrastare l’increscioso fenomeno, attuando le disposizioni in esso contenute;

CONSIDERATO che i sempre più frequenti incendi costituiscono un serio problema per l’incolumità pubblica ed un aggravamento della stabilità dei versanti causati dalla distruzione incontrollata di diverse specie arboree e arbustive della macchia mediterranea di fondamentale importanza per l’equilibrio idrogeologico, paesaggistico ed ambientale del territorio;

RITENUTO che il diffondersi di tale fenomeno, impone, in uno alla tutela dell’incolumità pubblica, l’adozione di provvedimenti, accorgimenti e azioni intese ad evitare, secondo le norme emanate dagli Enti competenti, l’insorgenza di incendi e la limitazione dei possibili danni;

VISTA la delibera di Consiglio Comunale n° 33 del 17/10/2007 esecutiva ai sensi di legge, avente per oggetto

“Approvazione Regolamento per la Prevenzione e Lotta agli Incendi”;

VISTA la legge 21 Novembre 2000 n° 353 “Legge quadro in materia di incendi boschivi”; VISTE le LL.RR. 06/04/1996 nO 16 e 14/04/2006 n° 14;

VISTA l’O.P.C.M. (Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri) n° 3606 del 28 agosto 2007;

VISTA la Delibera Consiliare n° 20 del 03/08/2012 con cui è stato approvato il Piano Speditivo di Protezione Civile;

ORDINA

agli Enti ed alle persone fisiche e giuridiche, detentori a qualsiasi titolo di boschi, terreni agrari, prati ed aree incolte, in attuazione al Regolamento Comunale anzi citato approvato con Delibera Consiliare n° 33 del 17/10/2007, entro il termine perentorio del 15 giugno di ogni anno e per tutto il periodo 15 Giugno – 15 Ottobre:

a) di provvedere, al decespugliamento ed alla rimozione di erbe secche, di arbusti e di eventuali rifiuti, in corrispondenza di terreni di loro proprietà, nonché in corrispondenza di limitrofi cigli e scarpate stradali, nel rispetto delle norme vigenti, compreso il codice della strada;

b) di realizzare, nei terreni sia incolti che coltivati a qualsiasi titolo posseduti, viali o fasce parafuoco nei lati confinanti con strade e sentieri per una larghezza non inferiore a m. 5,00 estesa a m. 10,00 se confinante con immobili di terzi, depositi, etc.;

Gli inadempienti, oltre a rispondere civilmente per il risarcimento del danno provocato da incendi a terzi, saranno perseguiti penalmente ai sensi delle vigenti norme del codice penale per la mancata osservanza alla presente Ordinanza.

La presente Ordinanza verrà pubblicata all’Albo Pretori o e sul sito istituzionale del Comune per tutto il periodo di validità, affissa nei luoghi maggiormente frequentati per essere resa nota alla cittadinanza e rimarrà valida sino a revoca del medesimo atto, anche in annualità successive alla presente;

La stessa sarà trasmessa/notificata a: Dipartimento Regionale della Protezione Civile, Prefettura di Agrigento, ANAS SpA, Corpo Forestale Regionale Distaccamento di S.Stefano Quisquina, Comando Stazione Carabinieri locale e Comando di Polizia Municipale, per conoscenza e/o la predisposizione di mirati servizi di vigilanza e controllo.

Ordinanza sindacale n° 19 del 30-05-2016

protezione-civile-SSQ1

Condividi su:

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 10 GIUGNO 2018 – AVVISO APERTURA UFFICIO

Orario di apertura ufficio di segreteria, per la presentazione delle liste e delle candidature

AVVISO-DI-APERTURA-UFFICIO-DI-SEGRETERIA-PER-DEPOSITO-LISTE-E-CANDIDATURE

 

 

 

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi