Home » News » Avviso adozione moduli unificati e standardizzati

 
 

Avviso adozione moduli unificati e standardizzati

 
 

Il Responsabile dell’Area Tecnica

Premesso che:

– In Conferenza Unificata del 4 maggio 2017 è stato siglato l’accordo tra Governo, Regioni ed enti locali sull’adozione dei modelli unificati e standardizzati per edilizia e attività commerciali. Il testo dell’accordo, con i relativi modelli unificati per edilizia e attività commerciali, è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 128 del 5 giugno 2017 – Suppl. Ordinario n. 26;

– La Regione Siciliana, in data 14 giugnio 2017, con Deliberazione di Giunta Regionale n. 237, ha deliberato l’adozione dei “moduli unificati e standardizzati in materia di attività commerciali e assimilate ex Decreto legislativo 30 giugno 2016, n” 126, nonché i moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze ex decreto legislativo 28 agosto 1997, n” 281, adottati in sede di Conferenza Unificata nella seduta del 4 maggio 2017″;

– Con D.A. n” 186/Gab del 19/06/2017 dell’ Assessorato Territorio ed Ambiente della Regione Siciliana, in conformità alle determinazioni della suddetta Conferenza Unificata del 04/05/2017 tra Governo, Regioni ed enti locali, sono stati approvati i moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni, dichiarazioni e istanze in materia edilizia, di seguito elencati:

1. Mod.PdC – presentazione dell’istanza per il rilascio del permesso di costruire (PdC) ex art.10 del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 5 della l.r. n. 1612016;

2. Mod.SCIA lett.f – segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ex art. 22 del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 10 della l.r. n. 16/2016;

3. Mod.SCIA lett.g – segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) alternativa al permesso di costruire, ex art. 23 del DPR n. 380/2001, recepito dall’art. 1 della l.r. n. 16/2016;

4. Mod.CIL – comunicazione di inizio lavori (CIL), relativa agli interventi di edilizia libera ex art. 6, comma 2 del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 3 della l.r. n. 16/2016;

5. Mod.CILA – comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA), relativa agli interventi di edilizia libera ex art. 6, comma 3 del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 3 della l.r. n. 16/2016;

6. Mod.DIA – dichiarazione di inizio attività (DIA) relativa agli interventi di edilizia libera ex art. 22, comma 4, del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 10 della l.r. n. 16/2016;

7. Mod.SCA – segnalazione certificata di agibilità (SCA) ex art. 24 del DPR n. 380/2001, recepito dinamicamente dall’art. 1 della l.r. n. 1612016, sostituito dall’articolo 3, comma 1, lett. l) del decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 222;

8. Mod.CFL – alla comunicazione di fine lavori (CFL) ex art. 6, comma 4, del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 3 della l.r. n. 1612016 e art. 22, comma 3, del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 10 della l.r. n. 16/2016.

Scarica l’avviso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags: , ,

I commenti sono chiusi

Mi dispiace, non puoi inserire commenti a questo articolo.