Home » Comunicati Stampa (Page 2)

Category Archives: Comunicati Stampa

Approvato il Documento Unico di Programmazione ed il Bilancio di Previsione 2017/2019

Nell’adunanza del 6 luglio 2017 il Consiglio Comunale di S. Stefano Quisquina, convocato dal Presidente Enzo Greco Lucchina, ha approvato il Documento unico di programmazione (DUP) e il Bilancio di previsione 2017/2019.

L’esigenza di garantire l’equilibrio di bilancio ha indotto a confermare l’alienazione di un bene non venduto nell’ esercizio precedente. Scelta che ha consentito anche di reinserire nel bilancio dell’esercizio corrente la somma di 50.000,00 Euro preventivata per la ristrutturazione dei locali concessi a titolo gratuito dall’ Assessorato Agricoltura e Foreste per ospitare la Caserma dei Carabinieri.

Tra gli investimenti è stata anche re inserita la somma di 40.000,00 Euro per la revisione del PRG, i cui vincoli preordinati all’esproprio sono scaduti da oltre 10 anni.

Dette scelte non sono state condivise dal gruppo di minoranza, che, con motivate argomentazioni, ha espresso voto contrario sulla proposta di approvazione del bilancio di previsione 2017/2019.

Nel bilancio dell’esercizio finanziario 2017 è stata inoltre inserita la seconda tranche, circa 24.000,00 Euro, della somma occorrente per dare totale copertura finanziaria ai lavori di realizzazione della cucina della mensa scolastica all’interno dell’edificio scolastico di via Aldo Moro, che, pertanto, potranno avere concreto inizio nell’immediato. Detta somma, come stabilito nel precedente bilancio 2016/2019, deriva dalla rinuncia nell’esercizio corrente del 20% dell’indennità di carica del Sindaco, del 50% dell’indennità di carica degli Assessori e del Presidente Consiglio e del gettone di presenza di tutti i Consiglieri Comunali. L’ulteriore 50% dell’indennità del Presidente Consiglio è stata destinata alle spese di funzionamento dell’Ufficio di Presidenza.

Nella stessa seduta sono stati inoltre approvati all ‘unanimità il “Programma triennale dei lavori pubblici 2017/2019” e il “Regolamento per la disciplina di installazione e gestione di strutture temporanee per attività commerciali ed erogazione di servizi”.

Unanime è stato l’apprezzamento di detto regolamento, finalizzato al potenziamento delle attività commerciali di pubblico esercizio di somministrazione e al miglioramento della loro qualità, nel rispetto del corretto assetto urbanistico e delle condizioni di sicurezza.

Scarica il comunicato stampa del consiglio comunale del 06-07-2017

stemma_comune1

Condividi su:

Dal progetto alla realtà – Albergo Diffuso Quisquina

“DAL PROGETTO ALLA REALTA!”

Sarà inaugurato, sabato l0 Giugno 2017 alle ore 11,00 in Via Valle “Casa di Rosetta”, il progetto “Albergo Diffuso Quisquina” .

Dopo la fase di progettazione e la promozione del progetto, sostenuto dall’Amministrazione Comunale nell’ottica di dare forza e continuità al programma elettorale, è stato individuato l’Ente gestore, mediante la pubblicazione di un bando pubblico, nella Cooperativa la “Quercia Grande”.

L’idea alla base del progetto dell’Albergo Diffuso “Quisquina”, da realizzare nel Comune di Santo Stefano Quisquina, è stata quella di sostenere strategie per uno sviluppo sostenibile dell’offerta turistica, che si ponga in armonia con i valori sociali delle attività economiche già presenti e nel rispetto dell’identità culturale, ambientale e paesaggistico del territorio di Santo Stefano Quisquina.

Questo progetto mira a salvaguardare e valorizzare il patrimonio locale dal degrado e dall’abbandono, mediante l’attrazione di risorse finanziarie ma anche a sviluppare un modello esclusivamente italiano di turismo sostenibile, rispettando i luoghi presenti nel territorio stefanese, utilizzando questi luoghi esistenti e donandogli “nuova vita”. Tutto questo porterà a un sistema ospitale in grado di favorire l’offerta turistica attuale e incrementarla.

Si concretizza così uno dei punti programmatici dell’attuale Amministrazione Comunale che aveva individuato, nel progetto “Albergo Diffuso”, uno strumento per la promozione e la valorizzazione turistica del centro storico e al contempo l’arricchimento delle strutture ricettive dislocate tra le strade del paese.

Incentivare il visitatore a soggiornare nel nostro Comune in diverse stagioni dell’anno, stimolando un “turismo informale” che prediliga un “sano vivere di paese” sullo scenario dell’ offerta enogastronomica, culturale e naturalistica stefanese.

La Responsabile della Quercia Grande:  f.to Romina Pizzo

Il Sindaco: f.to Francesco Cacciatore

 

logo albergo diffuso bianco

Condividi su:

Grande partecipazione alla 19^ Sagra del Formaggio e dei prodotti tipici quisquinesi

COMUNICATO STAMPA

Ha chiuso i battenti la “19^ Sagra del Formaggio e dei Prodotti Tipici Quisquinesi”, l’evento programmato dall’Amministrazione Comunale di Santo Stefano Quisquina, nell’ambito delle iniziative da svolgere nel corrente anno per la promozione del territorio e dell’offerta produttiva e turistica locale sulla scia anche, degli eventi che si sono tenuti in Lombardia – “Agri Travel and slow travel  EXPO 2017” e “Fa la cosa giusta – Fieramilanocity”.
La giornata di ieri, 28 Maggio , ha registrato una straordinaria partecipazione di pubblico proveniente da gran parte della Sicilia.
Avendo verificato le cifre e i numeri emersi, sentite le attività commerciali, le aziende zootecniche, gli operatori del settore della ristorazione, l’Amministrazione Comunale esprime profonda soddisfazione per la straordinaria riuscita della 19^ SAGRA DEL FORMAGGIO E DEI PRODOTTI TIPICI QUISQUINESI, ormai definita da diverse testate giornalistiche uno dei più importanti appuntamenti di valorizzazione dei prodotti lattiero caseari e rilevante vetrina per il turismo rurale e relazionale dell’area dei Sicani.
La Sagra con un programma dettagliato di eventi, laboratori, incontri, presentazioni, degustazioni e spettacoli risulta essere una vetrina di promozione per i prodotti tipici locali e delle aziende presenti sul territorio.
Un momento per valorizzare le specificità e le eccellenze dei prodotti e del tessuto associativo e imprenditoriale locale.
Ci preme doverosamente ringraziare quanti hanno contribuito a vario titolo alla organizzazione dell’evento, i tanti turisti arrivati da diverse parti della Regione che ci hanno onorato della presenza.

  • Il Responsabile Unico del Procedimento Angelo Presti e i dipendenti Comunali B. Marino, S. Mortellaro, D. Traina e S. Scozzari
  • I volontari del Servizio Civile Nazionale e progetto Garanzia Giovani.
  • Le Aziende agricole e zootecniche, i commercianti del settore, gli artigiani, gli hobbisti
  • I Pasticceri locali
  • Il Gal Quisquina
  • L’Assessorato Regionale al Turismo
  • L’Ufficio di Presidenza dell’ARS
  • La Banca di Credito Cooperativo S. Biagio Platani
  • Il Gruppo Sanpellegrino Spa
  • La Pro Loco e l’Istituto Comprensivo “Maestro Lorenzo Panepinto” di S. Stefano Quisquina
  • L’Istituto Alberghiero I.I.S.S “L. Pirandello” indirizzo enogastronomico di Bivona
  • La Consulta Giovanile e i partecipanti al “Cooking Show”
  • Le Associazioni “Non più Soli”, “Kadera Bike”, “Quisquinae Creativity”, i “Tamburi della Quisquina” , RSS – Radio Santo Stefano
  • Gli Artisti della “Dixieland Band” capitanati dal Sal Cacciatore
  • Il Gruppo Folkloristico “Trinacria Bedda” di Monreale
  • I Maestri Pasticceri Salvatore Cappello e Vincenzo Albanese
  • La condotta “Slow Food” Cammarata- Colli Sicani coordinato dal Master Chef Salvo Paolo Mangiapane e dalla Chef Mariangela Cacciatore
  • Federica Maniscalco per il progetto grafico
  • I Dip. di “Quisquina Ambiente” e gli operatori del Servizio Civico
  • La Polizia Locale, la Stazione dei Carabinieri, l’Associazione di Vol. Carabinieri in congedo, la Protezione Civile Bivona
  • Il Servizio Veterinario ASP AG- Distretto di Bivona

A breve sarà organizzato un incontro per comunicare l’importo dei ticket destinati a scopi sociali e saranno consegnati gli attestati di partecipazione. GRAZIE.

LOGO-SAGRA-FORMAGGIO-2017-piccolo1-210x300

Condividi su:

Comunicato stampa: Maggio dei libri

Agli organi di informazione
L’Amministrazione Comunale di Santo Stefano Quisquina, congiuntamente alle Associazioni “Una mano per..” e “Non più soli” , partecipa al “Maggio dei libri”, la manifestazione nazionale, con due eventi dedicati.
Domani 19 Maggio 2017 alle ore 18,00 presso la Biblioteca Comunale “Giordano Ansalone” si terrà la presentazione del libro “La strega del mare” di Matilde Di Franco. Modera la Prof.ssa Nadia Alduino. Alla presentazione sarà presente l’autrice del libro.
Il secondo evento, giorno 20 Maggio 2017, alle ore 18,00 presso la Piazza “Giordano Ansalone” con il Gioco a quiz “Per un pugno di libri” a cura delle Associazioni “Una mano per. .. ” e “Non più soli”.
Parteciperanno i ragazzi della Scuola Secondaria di Primo Grado “Maestro L. Panepinto” .

 

Assessore alla Pubblica Istruzione F.to Giovanna Ferraro

Il Sindaco F.to Francesco Cacciatore

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Comunicato stampa del 26/04/2017

Agli organi di informazione

AL VIA ALTRI DUE PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE A SANTO STEFANO QUISQUINA

Il Comune di Santo Stefano Quisquina ha dato il via a due nuovi Progetti di Servizio Civile Nazionale “A piccoli passi” e “Evergreen”, che coinvolgono 16 volontari il cui bando è stato espletato nell’anno 2016.
I due nuovi Progetti si aggiungono ai due già avviati nell’ ambito Garanzia Giovani, che interessano altri 12 volontari, attualmente in servizio.
Oltre al Servizio Civile Nazionale sono stati attivati, di concerto con il “D2”, i Progetti “Vita indipendente rimodulato” (15 lavoratori) e il “Servizio Civico – Borse lavoro” (8 lavoratori).
In un momento di grande difficoltà socio economica, la civica Amministrazione Comunale sta dando la possibilità a 51 giovani di svolgere diverse esperienze lavorative che, oltre a rappresentare un momento formativo, rivestono una boccata d’ossigeno per l’economia locale.

 

 

 

stemma_comune1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Comunicato Stampa del 20/04/2017

COMUNICATO STAMPA

Agli organi di informazione

Si terrà presso l’Aula Consiliare “F. Maniscalco” del Comune di Santo Stefano Quisquina, giovedì 20 aprile 2017 alle ore 19:00, un incontro di presentazione del Programma PSR Sicilia 2014-2020.
L’incontro promosso dal Comune di Santo Stefano Quisquina in collaborazione con lo Studio Euromediterraneo e DMT Group, è volto ad illustrare gli elementi fondamentali del PSR Sicilia 2014-2020, le linee di intervento e i tempi di attuazione con particolare riferimento alla misura 6 sviluppo delle aziende agricole e delle imprese e della sottomisura 6.1 – aiuti all ‘avviamento di attività imprenditoriali per i giovani agricoltori.
La misura mira a sostenere l’avviamento di nuove imprese condotte da giovani agricoltori e la creazione di imprese competitive, a migliorare le prestazioni e la sostenibilità dell’azienda agricola e favorire al contempo lo sviluppo del tessuto economico delle zone rurali.
La Sottomisura fornisce un sostegno finanziario ai giovani agricoltori che avviano un’impresa per la prima volta.
Interverranno il Presidente del Consiglio Comunale, Enzo Greco Lucchina, il Sindaco Francesco Cacciatore, Angelo Palamenghi, Francesco Salvato e Antonio Presti.
L’Amministrazione Comunale ribadisce “il sostegno alle attività imprenditoriali presenti sul territorio che costituiscono realtà strategiche per lo sviluppo, il rafforzamento e potenziamento delle zone rurali. L’agricoltura, infatti, offre l’opportunità ai giovani di acquisire nuove competenze e di crescere sul piano lavorativo.
Una generazione che guarda di nuovo alla terra come possibilità di costruire un percorso di lavoro.”

Santo Stefano Quisquina, 20/04/2017

Il Sindaco
F.to Francesco Cacciatore

 

stemma_comune1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Ufficio del Sindaco – Comunicato Stampa

Agli Organi di informazione

In allegato

comunicato stampa

Condividi su:

Ufficio del Sindaco

Adesione alla manifestazione del 08 Aprile 2017 indetta dai Comuni di Cammarata-San Giovanni per sollecitare interventi urgenti sulla SP 26.

nota del 6 Aprile 2017

Condividi su:

Approvato il Piano Finanziario della Tassa sui Rifiuti 2017

RIDOTTO DI CIRCA IL 15 % RISPETTO ALL’ANNO 2016

Nell’adunanza svoltasi il 24 marzo 2017 il Consiglio Comunale di S. Stefano Quisquina, convocato dal Presidente Enzo Greco Lucchina, ha approvato all’unanimità il piano finanziario della TARI 2017 e le relative tariffe.
Unanime è stato l’apprezzamento da parte dei Consiglieri Comunali e della Giunta sul servizio svolto dalla società in house Quisquina Ambiente s.r.l. che gestisce il servizio dei rifiuti nell’ ARO di S. Stefano Quisquina. Una conferma della validità della scelta di gestire il servizio in house, che ha cominciato a dare risultati tangibili sia in termini di qualità che di convenienza economica. Il costo complessivo del servizio è stato ridotto di circa il 15 % rispetto all’anno precedente, a vantaggio della tariffa a carico dei contribuenti.
Alla riduzione di circa 100.000,00 Euro (15% circa) dei costi del servizio previsti per l’anno 2017 si aggiunge anche uno sgravio sulla tariffa 2017 di complessivi 35.000,00 Euro derivante da economie conseguite nella gestione 2016; una somma prudentemente mantenuta nel piano finanziario 2016 tra gli imprevisti in considerazione della chiusura temporanea della discarica di Sciacca e alla conseguente necessita di conferire i rifiuti nella discarica di Lentini con costi più elevati.
Gran parte della riduzione del piano finanziario 2017 deriva dall’incremento della raccolta differenziata registrato, che oggi si attesta a circa il 60 %, che contribuisce a ridurre sensibilmente i costi di conferimento in discarica (di circa € 25.000,00) e che assicura un introito di contributi CONAI stimato in circa € 27.000,00.
Nella seduta è stata anche trattata la relazione annuale del Sindaco ed è stato approvato il Piano delle alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari per il triennio 2017-2019.
E’ stato inoltre approvato all’unanimità l’ordine del giorno presentato dal Consigliere Lillo Traina Tito riguardate le criticità sanitarie nel territorio della montagna. Nel dibattito è stata manifestata indignazione per la insensibilità della classe politica regionale e nazionale nei riguardi di tutte le richieste avanzate dai rappresentanti del territorio volte a garantire il diritto alla salute della popolazione montana, costituita in gran parte da anziani, servita da strade obsolete che impediscono di raggiungere in tempi adeguati e in condizioni di sicurezza i presidi sanitari ubicati nella fascia costiera. Con l’ordine del giorno approvato è stato chiesto il potenzi amento del poliambulatorio di Bivona, l’adeguamento dell’ambulanza del 118 di Cianciana, attualmente priva di personale medico, e la programmazione dei trasferimenti, nei casi di urgenza, verso i presidi ospedalieri dotati di reparti di emodinamica.
E’ stata infine approvata la modifica al Regolamento di funzionamento del Consiglio Comunale, che prevede la notifica via PEC ai Consiglieri Comunali delle convocazioni del Consiglio.
Dopo l’esaurimento dei punti dell’ ordine del giorno, il vicepresidente del Consiglio Massimo Messina ha presentato una interrogazione al Sindaco sulle criticità rappresentate nell’adunanza del 29 settembre 2016 riguardanti il Regolamento di istituzione del Parco dei Monti Sicani, alla quale il Sindaco ha prontamente risposto. Il vicepresidente del Consiglio, avendo ritenuto la risposta non esaustiva, ha comunicato che, ai sensi dell’art. 53 del Regolamento di funzionamento del Consiglio Comunale, presenterà una mozione da inserire nell’ordine del giorno della prossima seduta.

Il Presidente del Consiglio Comunale
Enzo Greco Lucchina

Condividi su:

Comunicato stampa: “Fa’ la cosa giusta!” presso Fiera di Milanocity

Si è conclusa ieri alla Fiera di Milanocity la quattordicesima edizione di “Fa’ la cosa giusta!”, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. Forte di 370 tra eventi, presentazioni, laboratori e degustazioni, ha raccolto quest’anno 700 espositori, suddivisi in 11 sezioni tematiche (dallo Street food alla mobilità sostenibile, dal turismo consapevole alla pace) e sei aree speciali (dall’economia circolare ai territori resistenti). – See more at: http://www.quisquinachannel.it/si-e-conclusa-fa-la-cosa-giusta-grande-successo-per-s-stefano-quisquina/#sthash.N6gJGTS8.dpuf

L’evento ha attirato moltissimi visitatori, che hanno visitato anche lo stand del comune di S. Stefano Quisquina (Stand TC14). Ai visitatori è stato illustrato il funzionamento dell’Albergo Diffuso e la rete dell’ospitalità, l’Itinerarium Rosalie e il calendario delle attività che si svolgeranno a S. Stefano Quisquina nel 2017. Immancabile naturalmente la degustazione dei prodotti tipici. Un successo quindi che va a continuare il percorso di promozione che già si era intrapreso con la partecipazione all’Agri Travel & Slow Travel Expo.

Il Comune di Santo Stefano Quisquina è stato rappresentato dal Sindaco Francesco Cacciatore, dal Presidente del Consiglio Enzo Greco Lucchina, dal vice presidente Massimo Messina, dalla Coop. La Quercia Grande, dai produttori agricoli e dagli operatori economici del territorio.

“È stata una bella esperienza e sicuramente un successo che dobbiamo cercare di portare avanti” – dichiara con soddisfazione il sindaco Francesco Cacciatore – “Per la prima volta si è creata una bella sinergia tra le attività produttive stefanesi, l’amministrazione Comunale, le attività ricettive e l’associazionismo, che hanno lavorato assieme per un serio e sostenibile progetto di sviluppo del nostro territorio.

– See more at: http://www.quisquinachannel.it/si-e-conclusa-fa-la-cosa-giusta-grande-successo-per-s-stefano-quisquina/#sthash.N6gJGTS8.dpuf

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi