Home » Comunicati Stampa (Page 2)

Category Archives: Comunicati Stampa

Comunicato stampa del 16/04/2018

Approvato il Documento di Programmazione ed il Bilancio di Previsione 2018 – 2020

Leggi il comunicato stampa consiglio 16-04-2018

Condividi su:

Adunanza del Consiglio Comunale

logo_comune_ssq

 

Si informa la cittadinanza che è indetta adunanza del Consiglio Comunale per il giorno 16/04/2018 alle ore 19,00 presso l’Aula Consiliare “F.Maniscalco” del Palazzo Municipale per trattare il seguente ordine del giorno di cui in allegato alla presente.

Adunanza Consiglio Comunale del giorno 11/04/2018

 

Condividi su:

Adunanza del Consiglio Comunale

logo_comune_ssq-1

Si informa la cittadinanza che è indetta adunanza del Consiglio Comunale per il giorno 9/3/2018 alle ore 19,00 presso l’Aula Consiliare “F. Maniscalco” del Palazzo Municipale per trattare il seguente ordine del giorno di cui in allegato.

Adunanza del Consiglio Comunale

Condividi su:

NOTA del 21 Febbraio 2018

Agli Organi di Informazione

Nel corso dell’Assemblea dei Sindaci, tenutasi a Sciacca martedì 20 febbraio 2018, il Presidente del Consiglio Comunale di Santo Stefano Quisquina Enzo Greco Lucchina è stato eletto componente del CdA della SRR (Società per la Regolamentazione del Servizio di Gestione Rifiuti).

Nell’augurargli un proficuo lavoro, soddisfazione viene espressa dal Sindaco Francesco Cacciatore a nome dell’intera Amministrazione Comunale di Santo Stefano Quisquina per il giusto riconoscimento ad un professionista che con la sua esperienza e competenza, indubbiamente, darà un fattivo contributo in un settore nevralgico qual è quello dei rifiuti.

Gli altri due componenti sono l’Avvocato Ignazio Mistretta, Consigliere Comunale di Menfi, e l’Assessore Vanessa Girgenti di Villafranca Sicula.

 Il Sindaco
Francesco Cacciatore

logo_comune_ssq

Condividi su:

Carnevale Quisquinese 2018

Agli organi di stampa

Anche quest’anno si svolgerà a S. Stefano Quisquina la consueta sfilata dei carri allegorici in vista del Carnevale 2018, seppur tra ingenti difficoltà economiche.

Dopo un primo incontro e uno scambio di idee tra l’Amministrazione Comunale e un nutrito gruppo di giovani svolto presso la Sala Consiliare “F. Maniscalco” il 7 gennaio c.a., in cui si è discusso sulle possibilità di dare vita alle manifestazioni carnevalesche e dopo aver avviato, già il giorno successivo, un regolare avviso pubblico, sono pervenuti due progetti per la realizzazione di due carri allegorici.

Il primo, denominato “Kim…inchia USA li missili”, è legato a problematiche attuali che stanno interessando il panorama storico mondiale e che riguardano i continui, e per nulla affievoliti, dissidi tra il Presidente degli USA Donald Trump e il dittatore coreano Kim Jong-un.

Il secondo, Antica-mente, rievocando i tempi dell’antica Roma, rappresenta un invito, rivolto ai politici locali e non, a liberare e incentivare le potenzialità dei giovani creando per loro opportunità atte a far emergere estro, creatività e percorsi utili alla propria crescita formativa.

Entrambe tematiche interessanti su cui si potrà riflettere attraverso l’interpretazione dei carri allegorici che sfileranno nei giorni 11 e 13 febbraio 2018 attraverso le vie principali del centro cittadino.

“Il Carnevale guarisce ogni male” dice un proverbio e l’Amministrazione Comunale ancora per quest’anno, nonostante le esigue risorse economiche, spera di regalare almeno per qualche giorno, momenti di sano svago e divertimento a tutta la cittadinanza con la speranza che lo svolgersi della manifestazione sia corretto e non apporti problemi di sorta.

L’Amministrazione Comunale augura a tutti un buon carnevale 2018.

2018carnevale
Clicca per ingrandire

 

Condividi su:

Comunicato stampa

Approvato rendiconto di gestione dell’esercizio finanziario 2016 – Riconosciuti debiti fuori bilancio per complessivi € 77.000,00

Leggi comunicato stampa del consiglio comunale del 08-11-2017

 

 

logo_comune_ssq

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Il Comune di S. Stefano Quisquina sarà presente a “Fa La Cosa Giusta- Sicilia”

Agli Organi di Informazione

 Il Comune di S.Stefano Quisquina sarà presente a “Fa La Cosa Giusta- Sicilia” –

Nell’ambito delle iniziative da svolgere nel corrente anno per la promozione del territorio e dell’offerta produttiva e turistica locale, è stato deciso da parte dell’amministrazione comunale di S.Stefano Quisquina , programmare la partecipazione alla Fiera “Fà la cosa giusta! Sicilia”, che si svolgerà a Palermo, presso la Fiera del Mediterraneo, nei giorni 10/11/12 Novembre 2017.

La Fiera ha la finalità di far conoscere e diffondere sul territorio nazionale le “Buone pratiche” di consumo e produzione e di valorizzare le specificità e le eccellenze, in rete e in sinergia con il tessuto istituzionale, associativo e imprenditoriale locale, una grande mostra mercato di prodotti e servizi, con tre giorni di eventi, laboratori, incontri, presentazioni, degustazioni e spettacoli.

La partecipazione alla manifestazione sostiene iniziative tendenti alla tutela, alla valorizzazione e alla promozione dei prodotti tipici del territorio tramite strategie di sviluppo integrato e l’offerta di servizi specifici nell’ambito del turismo eno-gastronomico e rurale.

“Dopo Milano e Bergamo stiamo dando la possibilità alle nostre aziende produttive di presentare nel contesto di una importante vetrina regionale, i nostri prodotti di eccellenza, frutto di una tradizione agricola antichissima, preparati con grande rispetto dell’ambiente. Formaggi, Olio, Cereali, miele, sono anche un invito a venire a toccare con mano i nostri metodi di produzione e a visitare i bellissimi paesaggi dell’aera dei Sicani”

L’Assessore alle Att.Produttive
Pietro  Reina

Il Sindaco
Francesco Cacciatore

 

 

 

 

fa-la-cosa-giusta-sicilia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Approvato il Documento Unico di Programmazione ed il Bilancio di Previsione 2017/2019

Nell’adunanza del 6 luglio 2017 il Consiglio Comunale di S. Stefano Quisquina, convocato dal Presidente Enzo Greco Lucchina, ha approvato il Documento unico di programmazione (DUP) e il Bilancio di previsione 2017/2019.

L’esigenza di garantire l’equilibrio di bilancio ha indotto a confermare l’alienazione di un bene non venduto nell’ esercizio precedente. Scelta che ha consentito anche di reinserire nel bilancio dell’esercizio corrente la somma di 50.000,00 Euro preventivata per la ristrutturazione dei locali concessi a titolo gratuito dall’ Assessorato Agricoltura e Foreste per ospitare la Caserma dei Carabinieri.

Tra gli investimenti è stata anche re inserita la somma di 40.000,00 Euro per la revisione del PRG, i cui vincoli preordinati all’esproprio sono scaduti da oltre 10 anni.

Dette scelte non sono state condivise dal gruppo di minoranza, che, con motivate argomentazioni, ha espresso voto contrario sulla proposta di approvazione del bilancio di previsione 2017/2019.

Nel bilancio dell’esercizio finanziario 2017 è stata inoltre inserita la seconda tranche, circa 24.000,00 Euro, della somma occorrente per dare totale copertura finanziaria ai lavori di realizzazione della cucina della mensa scolastica all’interno dell’edificio scolastico di via Aldo Moro, che, pertanto, potranno avere concreto inizio nell’immediato. Detta somma, come stabilito nel precedente bilancio 2016/2019, deriva dalla rinuncia nell’esercizio corrente del 20% dell’indennità di carica del Sindaco, del 50% dell’indennità di carica degli Assessori e del Presidente Consiglio e del gettone di presenza di tutti i Consiglieri Comunali. L’ulteriore 50% dell’indennità del Presidente Consiglio è stata destinata alle spese di funzionamento dell’Ufficio di Presidenza.

Nella stessa seduta sono stati inoltre approvati all ‘unanimità il “Programma triennale dei lavori pubblici 2017/2019” e il “Regolamento per la disciplina di installazione e gestione di strutture temporanee per attività commerciali ed erogazione di servizi”.

Unanime è stato l’apprezzamento di detto regolamento, finalizzato al potenziamento delle attività commerciali di pubblico esercizio di somministrazione e al miglioramento della loro qualità, nel rispetto del corretto assetto urbanistico e delle condizioni di sicurezza.

Scarica il comunicato stampa del consiglio comunale del 06-07-2017

stemma_comune1

Condividi su:

Dal progetto alla realtà – Albergo Diffuso Quisquina

“DAL PROGETTO ALLA REALTA!”

Sarà inaugurato, sabato l0 Giugno 2017 alle ore 11,00 in Via Valle “Casa di Rosetta”, il progetto “Albergo Diffuso Quisquina” .

Dopo la fase di progettazione e la promozione del progetto, sostenuto dall’Amministrazione Comunale nell’ottica di dare forza e continuità al programma elettorale, è stato individuato l’Ente gestore, mediante la pubblicazione di un bando pubblico, nella Cooperativa la “Quercia Grande”.

L’idea alla base del progetto dell’Albergo Diffuso “Quisquina”, da realizzare nel Comune di Santo Stefano Quisquina, è stata quella di sostenere strategie per uno sviluppo sostenibile dell’offerta turistica, che si ponga in armonia con i valori sociali delle attività economiche già presenti e nel rispetto dell’identità culturale, ambientale e paesaggistico del territorio di Santo Stefano Quisquina.

Questo progetto mira a salvaguardare e valorizzare il patrimonio locale dal degrado e dall’abbandono, mediante l’attrazione di risorse finanziarie ma anche a sviluppare un modello esclusivamente italiano di turismo sostenibile, rispettando i luoghi presenti nel territorio stefanese, utilizzando questi luoghi esistenti e donandogli “nuova vita”. Tutto questo porterà a un sistema ospitale in grado di favorire l’offerta turistica attuale e incrementarla.

Si concretizza così uno dei punti programmatici dell’attuale Amministrazione Comunale che aveva individuato, nel progetto “Albergo Diffuso”, uno strumento per la promozione e la valorizzazione turistica del centro storico e al contempo l’arricchimento delle strutture ricettive dislocate tra le strade del paese.

Incentivare il visitatore a soggiornare nel nostro Comune in diverse stagioni dell’anno, stimolando un “turismo informale” che prediliga un “sano vivere di paese” sullo scenario dell’ offerta enogastronomica, culturale e naturalistica stefanese.

La Responsabile della Quercia Grande:  f.to Romina Pizzo

Il Sindaco: f.to Francesco Cacciatore

 

logo albergo diffuso bianco

Condividi su:

Grande partecipazione alla 19^ Sagra del Formaggio e dei prodotti tipici quisquinesi

COMUNICATO STAMPA

Ha chiuso i battenti la “19^ Sagra del Formaggio e dei Prodotti Tipici Quisquinesi”, l’evento programmato dall’Amministrazione Comunale di Santo Stefano Quisquina, nell’ambito delle iniziative da svolgere nel corrente anno per la promozione del territorio e dell’offerta produttiva e turistica locale sulla scia anche, degli eventi che si sono tenuti in Lombardia – “Agri Travel and slow travel  EXPO 2017” e “Fa la cosa giusta – Fieramilanocity”.
La giornata di ieri, 28 Maggio , ha registrato una straordinaria partecipazione di pubblico proveniente da gran parte della Sicilia.
Avendo verificato le cifre e i numeri emersi, sentite le attività commerciali, le aziende zootecniche, gli operatori del settore della ristorazione, l’Amministrazione Comunale esprime profonda soddisfazione per la straordinaria riuscita della 19^ SAGRA DEL FORMAGGIO E DEI PRODOTTI TIPICI QUISQUINESI, ormai definita da diverse testate giornalistiche uno dei più importanti appuntamenti di valorizzazione dei prodotti lattiero caseari e rilevante vetrina per il turismo rurale e relazionale dell’area dei Sicani.
La Sagra con un programma dettagliato di eventi, laboratori, incontri, presentazioni, degustazioni e spettacoli risulta essere una vetrina di promozione per i prodotti tipici locali e delle aziende presenti sul territorio.
Un momento per valorizzare le specificità e le eccellenze dei prodotti e del tessuto associativo e imprenditoriale locale.
Ci preme doverosamente ringraziare quanti hanno contribuito a vario titolo alla organizzazione dell’evento, i tanti turisti arrivati da diverse parti della Regione che ci hanno onorato della presenza.

  • Il Responsabile Unico del Procedimento Angelo Presti e i dipendenti Comunali B. Marino, S. Mortellaro, D. Traina e S. Scozzari
  • I volontari del Servizio Civile Nazionale e progetto Garanzia Giovani.
  • Le Aziende agricole e zootecniche, i commercianti del settore, gli artigiani, gli hobbisti
  • I Pasticceri locali
  • Il Gal Quisquina
  • L’Assessorato Regionale al Turismo
  • L’Ufficio di Presidenza dell’ARS
  • La Banca di Credito Cooperativo S. Biagio Platani
  • Il Gruppo Sanpellegrino Spa
  • La Pro Loco e l’Istituto Comprensivo “Maestro Lorenzo Panepinto” di S. Stefano Quisquina
  • L’Istituto Alberghiero I.I.S.S “L. Pirandello” indirizzo enogastronomico di Bivona
  • La Consulta Giovanile e i partecipanti al “Cooking Show”
  • Le Associazioni “Non più Soli”, “Kadera Bike”, “Quisquinae Creativity”, i “Tamburi della Quisquina” , RSS – Radio Santo Stefano
  • Gli Artisti della “Dixieland Band” capitanati dal Sal Cacciatore
  • Il Gruppo Folkloristico “Trinacria Bedda” di Monreale
  • I Maestri Pasticceri Salvatore Cappello e Vincenzo Albanese
  • La condotta “Slow Food” Cammarata- Colli Sicani coordinato dal Master Chef Salvo Paolo Mangiapane e dalla Chef Mariangela Cacciatore
  • Federica Maniscalco per il progetto grafico
  • I Dip. di “Quisquina Ambiente” e gli operatori del Servizio Civico
  • La Polizia Locale, la Stazione dei Carabinieri, l’Associazione di Vol. Carabinieri in congedo, la Protezione Civile Bivona
  • Il Servizio Veterinario ASP AG- Distretto di Bivona

A breve sarà organizzato un incontro per comunicare l’importo dei ticket destinati a scopi sociali e saranno consegnati gli attestati di partecipazione. GRAZIE.

LOGO-SAGRA-FORMAGGIO-2017-piccolo1-210x300

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi