Home » Posts tagged 'Avviso Pubblico' (Page 2)

Tag Archives: Avviso Pubblico

Avviso Pubblico – misura “Resto al Sud”

La misura “Resto al Sud”, istituita dal decreto legge n.91-2017° a sostegno dell’autoimprenditorialità giovanile, convertito nella legge n. 123-2017, ha previsto un nuovo regime di aiuto, per incoraggiare la costituzione di nuove imprese nelle Regioni meno sviluppate e in transizione, quali Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, da parte di giovani imprenditori di età compresa tra i 18 e 35 anni. Da gennaio 2018 le domande, con procedura elettronica, devono essere inoltrate al soggetto gestore INVITALIA. Il finanziamento che ammonta a un massimo di 50.000 euro e che copre il 100% delle spese ammissibili, è suddiviso cosi: 35% di contributo a fondo perduto e 65% sotto forma di finanziamento bancario assistito da un contributo in conto interessi erogato da Invitalia e dalla garanzia prestata dal fondo per le piccole e medie imprese.

Le domande per l’accesso devono essere presentate entro il 15/01/2018

Il Sindaco
Francesco Cacciatore

 

Scarica l’avviso

 

resto-al-sud

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Avviso adozione moduli unificati e standardizzati

Il Responsabile dell’Area Tecnica

Premesso che:

– In Conferenza Unificata del 4 maggio 2017 è stato siglato l’accordo tra Governo, Regioni ed enti locali sull’adozione dei modelli unificati e standardizzati per edilizia e attività commerciali. Il testo dell’accordo, con i relativi modelli unificati per edilizia e attività commerciali, è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 128 del 5 giugno 2017 – Suppl. Ordinario n. 26;

– La Regione Siciliana, in data 14 giugnio 2017, con Deliberazione di Giunta Regionale n. 237, ha deliberato l’adozione dei “moduli unificati e standardizzati in materia di attività commerciali e assimilate ex Decreto legislativo 30 giugno 2016, n” 126, nonché i moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze ex decreto legislativo 28 agosto 1997, n” 281, adottati in sede di Conferenza Unificata nella seduta del 4 maggio 2017″;

– Con D.A. n” 186/Gab del 19/06/2017 dell’ Assessorato Territorio ed Ambiente della Regione Siciliana, in conformità alle determinazioni della suddetta Conferenza Unificata del 04/05/2017 tra Governo, Regioni ed enti locali, sono stati approvati i moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni, dichiarazioni e istanze in materia edilizia, di seguito elencati:

1. Mod.PdC – presentazione dell’istanza per il rilascio del permesso di costruire (PdC) ex art.10 del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 5 della l.r. n. 1612016;

2. Mod.SCIA lett.f – segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ex art. 22 del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 10 della l.r. n. 16/2016;

3. Mod.SCIA lett.g – segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) alternativa al permesso di costruire, ex art. 23 del DPR n. 380/2001, recepito dall’art. 1 della l.r. n. 16/2016;

4. Mod.CIL – comunicazione di inizio lavori (CIL), relativa agli interventi di edilizia libera ex art. 6, comma 2 del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 3 della l.r. n. 16/2016;

5. Mod.CILA – comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA), relativa agli interventi di edilizia libera ex art. 6, comma 3 del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 3 della l.r. n. 16/2016;

6. Mod.DIA – dichiarazione di inizio attività (DIA) relativa agli interventi di edilizia libera ex art. 22, comma 4, del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 10 della l.r. n. 16/2016;

7. Mod.SCA – segnalazione certificata di agibilità (SCA) ex art. 24 del DPR n. 380/2001, recepito dinamicamente dall’art. 1 della l.r. n. 1612016, sostituito dall’articolo 3, comma 1, lett. l) del decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 222;

8. Mod.CFL – alla comunicazione di fine lavori (CFL) ex art. 6, comma 4, del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 3 della l.r. n. 1612016 e art. 22, comma 3, del DPR n. 380/2001, recepito con modifiche dall’art. 10 della l.r. n. 16/2016.

Scarica l’avviso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

AVVISO – Tariffe, esoneri e agevolazioni per l’anno scolastico 2017/2018

Si comunica che anche per l’anno scolastico 2017/2018 è in vigore il “Regolamento per la gestione del servizio di trasporto scolastico”, approvato dal Consiglio Comunale con delibera n. 10 del 23 aprile 2010 e modificato con delibera consiliare n. 27 del 27 agosto 2011.
Il servizio è rivolto agli alunni che abitano nel territorio comunale e che frequentano le scuole statali dell’infanzia e primaria, con precedenza a coloro che hanno l’abitazione ad una distanza superiore a 800 metri dalla scuola.

TARIFFE, ESONERI E AGEVOLAZIONI PER L’ANNO SCOLASTICO 2017/2018

Tariffa annua: € 60,00;

Esoneri: alunni disabili;

Agevolazioni per la fascia di reddito con ISEE tra € 0 e € 4.999,00: per il 1° figlio la riduzione del 50%;

– per il 2° figlio la riduzione del 65%;

per il 3° figlio la riduzione deIl’80%.

Per casi particolari documentati di grave disagio economico-sociale, previa relazione dell’Assistente Sociale, potrà essere stabilita l’esenzione dal pagamento della tariffa.
Per avvalersi del servizio è necessario presentare, presso l’ufficio pubblica istruzione, apposita domanda di iscrizione entro il 31 luglio 2017; le domande pervenute oltre il termine saranno prese in esame solo in caso di residua disponibilità di posti.
La compilazione del modulo di iscrizione comporterà la sottoscrizione di presa visione ed accettazione di tutte le norme contenute nel regolamento e, più specificamente, delle norme relative alla sicurezza e alle responsabilità, alle modalità di salita e di discesa dai mezzi ed al pagamento della tariffa prevista per il servizio.
Gli interessati possono rivolgersi, presso l’ufficio pubblica istruzione del Comune, al responsabile del procedimento Antonino Leone per ulteriori informazioni e per prendere visione del Regolamento.
Il regolamento può essere scaricato dal sito istuzionale.

L’ASSESSORE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE
(Dott.ssa Giovanna Ferraro)

Scarica l’avviso

bus

 

Condividi su:

Estate Quisquinese 2017 – AVVISO

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE, COMPATIBILMENTE ALLE RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI, NEL CORSO DELL’ESTATE QUISQUINESE 2017, INTENDE PROMUOVERE ALCUNE ATTIVITA’ SPORTIVE, RICREATIVE E CULTURALI.

CHIUNQUE SIA INTERESSATO, COME PRIVATO O COME ORGANIZZAZIONE, PUO’ PRESENTARE MOTIVATA ISTANZA DI ADESIONE PRESSO L’UFFICIO PROTOCOLLO ENTRO LE ORE 13:30 DI VENERDI’ 7 LUGLIO 2017.

Il presente avviso non è impegnativo per l’amministrazione comunale che si riserva di adottare i conseguenti atti decisionali dopo l’approvazione, da parte del Consiglio Comunale, del bilancio di previsione 2017.

 

estate quisquinese

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

STOP ai sacchi neri ed al materiale non riciclabile

IN APPLICAZIONE AL D. LGS 152/2006 ART. 182 TER E, CONSEGUENTEMENTE, AL FINE DI OTTEMPERARE ALLE INDICAZIONI E ALLE DIFFIDE DEI GESTORI DEGLI IMPIANTI DI COMPOSTAGGIO, SI INVITANO GLI UTENTI A VOLER CONFERIRE LA FRAZIONE UMIDA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI NEI SACCHETTI BIODEGRADABILI O NELL’ APPOSITO CONTENITORE.

SI RACCOMANDA, PERTANTO, DI NON UTILIZZARE SACCHI NERI E DI MATERIALE NON RICICLABILE.

SI RINGRAZIA PER LA COLLABORAZIONE.

Scarica l’avviso

ioscelgobio

Condividi su:

Invito per le attività produttive

AVVISO

L’Amministrazione Comunale invita le attività produttive all’incontro organizzativo che si terrà Martedì 18 Aprile alle ore 20:30 presso la Sala Consiliare di Santo Stefano Quisquina al fine di programmare le manifestazioni per l’anno 2017.

 

L’Ass. alle Attività Produttive : f.to Pietro Reina

Il Sindaco: f.to Francesco Cacciatore

 

 

stemma_comune1

Condividi su:

Dona il 5 x 1000 al Comune

Dona il 5 x 1000 al Comune

 

 

5x 1000-piccolo
Clicca per ingrandire

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Progetto Premium Care 2017

AVVISO PUBBLICO
Si porta a conoscenza che l’INPS ha pubblicato il BANDO relativo al “ PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2017” rivolto ai dipendenti e pensionati pubblici e loro familiari.
BENEFICIARI:
I dipendenti iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e ipensionati utenti della gestione dipendenti pubblici, nonché, laddove i suddetti soggetti
siano viventi, loro coniugi, per i quali non sia intervenuta sentenza di separazione, i parenti e affini di primo grado anche non conviventi, i soggetti loro legati da unione civile
e i conviventi ex legge n. 76 del 2016;
I giovani minori orfani di dipendenti già iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e di utenti pensionati della gestione dipendenti pubblici;
Sono equiparati ai figli, i giovani minori regolarmente affidati e il disabile maggiorenne regolarmente affidato al titolare del diritto.

I beneficiari devono essere individuati tra i soggetti maggiori o minori di età, disabili (art. 3 comma 6 del bando).
PRESTAZIONI RICONOSCIUTE AI BENEFICIARI:
1) Prestazioni prevalenti (contributo economico mensile erogato in favore del beneficiario, riferito al rapporto di lavoro con l’assistente familiare);
2) PRESTAZIONI INTEGRATIVE a supporto del percorso assistenziale del beneficiario.
DURATA: 18 mesi a decorrere al 1 luglio 2017 fino al 31.12.2018.
MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda di partecipazione potrà essere presentata esclusivamente mediante trasmissione telematica all’INPS, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 30 marzo 2017.
Il soggetto richiedente deve essere in possesso del”PIN” dispositivo. ( Il PIN è un codice univoco identificativo personale che rileva l’identità del richiedente e può essere richiesto
all’INPS).
Prima di procedere alla compilazione della domanda , occorre essere iscritti in banca dati, ossia essere riconosciuti dall’Istituto come richiedenti della prestazione. Art. 5 del bando)
All’atto di presentazione della domanda deve essere stata presentata la Dichiarazione Sostitutiva Unica ( DSU) per la determinazione dell’ISEE Socio-Sanitario riferita al nucleo famigliare di
appartenenza del beneficiario ovvero al nucleo famigliare di appartenenza dell’ISEE Minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi, qualora ne ricorrano le condizioni ai sensi
delle vigenti disposizioni.
GRADUATORIA:
L’INPS entro il 20.04.2017 pubblicherà sul sito internet www.inps.it – nella specifica sezione riservata al concorso – la graduatoria delle pratiche i cui beneficiari sono ammessi alla
prestazione.
La graduatoria sarà redatta secondo quanto stabilito dall’art. 8 comma 2 del bando.
Dopo la pubblicazione della graduatoria, a decorrere dal 27 Aprile 2017 ore 12:00 , sarà possibile presentare nuove domande, sia per coloro che non hanno già presentato domanda
entro il 30 marzo 2017 sia, solo in caso di aggravamento, per gli idonei che hanno già presentato domanda entro i predetti termini.
Per tutto ciò che non è riportato nel presente avviso si rimanda al testo integrale del nuovo bando 2017 che si allega al presente e che può essere visionato sul sito internet istituzionale dell’ INPS,

Il Sindaco del Comune di Bivona:  Avv. Giovanni Panepinto

Il Presidente del Comitato dei Sindaci:  Rag. Francesco Cacciatore

 

SCARICA PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2017

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Integrazione al piano di zona – triennio 2013/2015

AVVISO PUBBLICO
INTEGRAZIONE AL PIANO DI ZONA – TRIENNIO 2013/2015
Nell’intento di promuovere ed attuare la programmazione partecipata per l’elaborazione delle integrazioni al Piano di Zona – triennio 2013- 2015, in attuazione della legge 328/00, ed assicurare il coinvolgimento delle organizzazioni non lucrative,
SI INVITANO
Gli Enti Terzi (ASP, Università, Scuola, Centro Giustizia Minorile, Sindacati), Gli Enti del Terzo Settore (Cooperative Sociali, Volontariato, Associazioni), le Famiglie, i Cittadini tutti a partecipare alla I conferenza di servizio che si terrà il giorno 10.04.2017 alle ore 10:00 presso l’Aula Consiliare del Comune di Bivona, Capofila del Distretto Socio –Sanitario D2.

Il Presidente del Comitato dei Sindaci
Rag. Francesco Cacciatore

 

Scarica l’avviso

 

 

 

 

Condividi su:

Avviso Servizio Civico 2017

In esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale n° 22 del 6 marzo 2017 è indetta selezione pubblica per la formulazione di una graduatoria, ai sensi dell’art. 10 del regolamento comunale sull’organizzazione dei servizi socio assistenziali, per lo svolgimento dei lavori socialmente utili sia in ambito comunale e sia per le progettualità di borse lavoro adulti del distretto sociosanitario D2 di Bivona.
Possono accedere adulti di età compresa tra i 18 e i 65 anni residenti da almeno un anno nel comune di S. Stefano Quisquina, che versano in particolare situazione di disagio economico e/o sociale,
privi di occupazione e con un reddito complessivo del nucleo familiare al di sotto del minimo vitale.

Modalità di accesso:

L’istanza, redatta secondo lo schema disponibile presso l’ufficio servizi sociali e contenente le dichiarazioni circa il reddito dell’intero nucleo familiare, dovrà essere presentata al protocollo dell’ente entro il perentorio termine del 21 aprile 2017.

Tale modulo, sotto forma di autocertificazione, deve essere compilato in ogni sua parte. All’istanza dovranno essere allegati i seguenti documenti:
• attestazione dell’indicatore ISE in corso di validità;
• autocertificazione attestante ogni forma di reddito percepito da tutti i componenti del nucleo familiare;
• autocertificazione residenza e stato di famiglia;
• certificato medico attestante l’idoneità allo svolgimento delle attività socialmente utili del servizio civico;
• fotocopia del proprio documento di riconoscimento in corso di validità;
• ogni altra documentazione idonea a dimostrare la particolare situazione di bisogno o di disagio.
Si àvvertono i cittadini richiedenti che in caso di dichiarazioni false o mendaci, si incorrerà nelle sanzioni civili e penali previste dalla legge.

S. Stefano Quisquina, 21.03.2017

L’Assessore ai Servizi Sociali: (Giovanna Ferraro)

Il Sindaco: (Francesco Cacciatore)

 

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi