Home » Posts tagged 'Ordinanza Sindacale' (Page 2)

Tag Archives: Ordinanza Sindacale

Ordinanza n° 47 del 14/12/2016

IL SINDACO

– VISTA la nota, Prot. n09392 del 13/12/2016, fatta pervenire dal Sig. Cardinale Ignazio, nato il /1963 a S.Stefano Quisquina ed ivi residente in Via Ferraro n061, in qualità di titolare dell’esercizio commerciale di abbigliamento “FERRARO 61” sito in Via Ferraro n061, con la quale chiede per il giorno 17 dicembre 2016, dalle ore 17:30 alle ore 21 :00, la chiusura al traffico veicolare della Via Ferraro, dall’incrocio con la Via Roma all’incrocio con la Via S. Elia, per consentire lo svolgimento dell’ evento “Christmas in love” in cui verrà presenta la collezione inverno 2016;

– CONSIDERATA l’eccezionalità della manifestazione che si svolgerà in occasione delle festività natalizie;

– VISTI gli Artt. 6 e 7 del vigente Codice della Strada;

-SENTITO il Comando di Polizia Municipale;

ORDINA

– Sabato 17 dicembre 2016, dalle ore 17:30 alle ore 21 :00, è fatto divieto di transito per tutti gli autoveicoli in Via Ferraro, dall’incrocio con la Via Roma all’incrocio con la Via S. Elia, e divieto di sosta, dal civico 56 al civico 68, per consentire lo svolgimento dell’evento “Christmas in love”, organizzato dal Sig. Cardinale Ignazio, sopra generalizzato, titolare dell’esercizio commerciale di abbigliamento denominato “FERRARO 61” per la presentazione della collezione inverno 2016.

– Di dare pubblicità alla presente ordinanza mediante affissione all’Albo Pretori o On-Line del Comune di S.Stefano Quisquina.

L’Ufficio Tecnico Comunale, con proprio personale è incaricato di predisporre sul posto apposita segnaletica stradale.

Il Comando di Polizia Municipale e gli Agenti della Forza Pubblica sono incaricati dell’ esecuzione della presente Ordinanza.

 

Scarica l’ordinanza_47_del_14-12-2016

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Ordinanza n°41 del 04/10/2016

ORDINANZA N°41 DEL 04/10/2016

IL SINDACO

-PREMESSO che ormai da tempo nei nostro Comune si registra un considerevole intensificarsi del traffico veicolare che impegna principalmente la Via Roma quale maggiore asse viario di confluenza del flusso veicolare;

– che necessità in Via Roma, dove maggiormente sono concentrati gli esercizi commerciali, banche e uffici pubblici, offrire agli utenti un’area di sosta che sia limitata ad un determinato lasso di tempo necessario per servirsi di tali servizi;

– che, pertanto, si rende necessario l’utilizzo degli stalli di sosta ivi predisposti, regolamentando con disco orario la sosta per il tempo ritenuto congruo di 60 minuti;

– che necessità, altresì, predisponendo il divieto di fermata in Via Madre Chiesa dal numero civico 12 all’imbocco con la Via L. Panepinto, incrocio Via G. Marconi, la collocazione di fioriere dissuasori alla sosta in prossimità del monumento dei caduti della I^ Guerra Mondiale sito in Piazza Vittoria, Via Madre Chiesa e Via L. Panepinto, al fine di impedire la fermata e la sosta ai mezzi che causano il restringimento della carreggiata;

-CONSIDERATO che per il conseguimento di tali obiettivi è necessario predisporre apposita segnaletica verticale;

-SENTITO il parere favorevole del Comando Polizia Municipale;

-SENTITO il parere favorevole dell’Ufficio Tecnico Comunale;

-VISTA l’Ordinanza n014 del 14/03/2013, riguardante la regolamentazione della circolazione veicolare nel centro urbano;

– VISTO l’Art. 7 del Codice della Strada;

ORDINA

ad integrazione dell’Ordinanza n014 del 14/03/2013, che la circolazione veicolare, come indicato dalla segnaletica apposta in loco, è cosi regolamentata:

– PARCHEGGIO CON DISCO ORARIO – “1 ORA” –

– Via Roma, dal numero civico 110 al n° 170;

– Via Roma, dal numero civico 37 al n°45.

– DIVIETO DI FERMATA-

– Via Madre Chiesa, dal numero civico 12 all’imbocco con la Via L. Panepinto;

– FIORIERE DISSUASORI ALLA SOSTA-

– Piazza Vittoria, collocazione di n°3 fioriere sulla sede stradale;

– Via Madre Chiesa, collocazione di n°2 fioriere sulla sede stradale;

– Via L. Panepinto, collocazione di n°2 fioriere sulla sede stradale;

– DISPONE

– che la presente ordinanza sia resa nota mediante affissione all’Albo Pretorio e la pubblicazione all’Albo Pretorio On Line del Comune;

– la revoca dei, precedenti provvedimenti e comunque di quelli incompatibili e in contrasto con la presente ordinanza;

– che l’inosservanza venga sanzionata ai sensi del Codice della Strada (D. Lgs. 30/04/1992, n0285).

Il Comando di Polizia Municipale e gli Agenti della Forza Pubblica sono incaricati dell’ esecuzione della presente Ordinanza.

AVVERTE

che contro il presente provvedimento è ammesso ricorso al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (ex Ministero dei Trasporti) ai sensi dell’Art.37 del vigente Codice della Strada entro 60 giorni, nonché ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale (T.A.R.) Sicilia, entro 60 giorni dalla pubblicazione del presente atto all’Albo Pretori o di questo Comune, oppure ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, entro 120 giorni dalla pubblicazione.

 Scarica l’ordinanza_n° 41 del 04/10/2016

Condividi su:

Ordinanza n° 23 del 16/06/2016

IL SINDACO

PREMESSO che il Parroco Mons. Antonino Massaro ha trasmesso la nota, Prot. n04331 del 13/06/2016, con la quale comunica che nei giorni 17 e 18 Giugno 2016 si svolgeranno le manifestazioni relative alla Festa di S. Calogero, tra le quali per giorno 18 Giugno 2015 è prevista la processione con il Simulacro del Santo per le vie cittadine, con inizio alle ore 20,30 dalla Chiesa Madre e conclusione alle 23,00 circa;

ORDINA

Sabato – 18/Giugno/2016 in occasione della processione di S. Calogero è fatto divieto di transito e sosta per tutti gli autoveicoli, dalle ore 18,00 alle ore 23,30, nelle seguenti vie:

Maddalena, Reina, Roma, L. Attardi, Cavour, De Gasperi, S. Elia, Palma, Piazza Castello, Processione, tratto di Via Valle, Ciccarello, Cav. Vittorio Veneto, F. Crispi, Leto, Piazza Vittoria, L. Panepinto e Madre Chiesa.

Di dare pubblicità alla presente ordinanza mediante affissione all’ Albo Pretorio On-Line del Comune di S.Stefano Quisquina e mediante avvisi da affiggere nelle vie interessate.

Il Comando di Polizia Municipale e gli agenti della Forza Pubblica, sono incaricati dall’esecuzione della presente Ordinanza.

Leggi l’ordinanza

Condividi su:

Ordinanza n° 22 del 10/06/2016

PER LA DISCIPLINA TEMPORANEA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE

IL SINDACO

_ Premesso che l’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme – Luogotenenza per l’Italia Sicilia – Sezione di Palermo – Delegazione di Agrigento ha trasmesso la nota con la quale comunica che per Sabato Il Giugno 2016 ha organizzato un pellegrinaggio a S.Stefano Quisquina “Dove tutto parla di Santa Rosalia”;

_ Che alle ore 18,00 è prevista la riunione dei partecipanti presso il Collegio di Maria da dove partirà una Processione per raggiungere la Chiesa Madre attraversando Via Roma, Via L.Panepinto e Via Madre Chiesa;

_ Ritenuto, pertanto, che per la solennità della manifestazione, per motivi di sicurezza pubblica nonché per esigenze di carattere tecnico è necessario mantenere sgombre dalle autovetture e  interdire momentaneamente la circolazione delle vie interessate dalla Processione;

_ Visti gli Artt. 5,6, 7 e 21 del C.d.S, approvato con D. Lgs. 30 Aprile 1992, n0285;

_ Visto il Regolamento di esecuzione e di attuazione al Nuovo Codice della Strada, approvato con D.P.R. 16 Dicembre 1992, n0495;

ORDINA

per la giornata di Sabato 11 Giugno 2016, in occasione del pellegrinaggio a S.Stefano Quisquina dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme – Luogotenenza per l’Italia Sicilia – Sezione di Palermo – Delegazione di Agrigento.

_ dalle ore 16,30 alle ore 19,30, il divieto di transito e di sosta con rimozione forzata per tutti gli autoveicoli in Via Roma, Via L.Panepinto e Via Madre Chiesa, durante la processione dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme – Luogotenenza per l’Italia Sicilia – Sezione di Palermo – Delegazione di Agrigento, che dal Collegio di Maria sfileranno per raggiunge la Chiesa Madre.

Che l’inosservanza venga sanzionata ai sensi del Codice della Strada (D. Lgs. 30/04/1992,n0285).

Di dare pubblicità alla presente ordinanza mediante affissione all’ Albo Pretorio On-Line del Comune di S.Stefano Quisquina e attraverso avvisi da affiggere nelle vie interessate

Il Comando di Polizia Municipale e gli agenti della Forza Pubblica, sono incaricati dall’esecuzione della presente Ordinanza.

Leggi l’ordinanza_n°22_10-06-2016

Condividi su:

Ordinanza n°21 del 03/06/2016

IL SINDACO

– Premesso che il Presidente pro-tempore del Comitato “S.Rosalia-20 16” ha trasmesso il programma dei festeggiamenti in onore della Santa che si svolgeranno dal 04 Giugno 2016 al 08 Giugno 2016;

– Che per tale occasione necessita mettere a disposizione un’area per la collocazione delle attrazioni di divertimento quali gli spettacoli viaggianti (Autoscontro, giostra a seggio lini, tiro a segno, ecc … );

– Che il Comune attualmente dispone solamente dell’area di Piazza della Repubblica per la sistemazione di tali attività;

– Considerato che l’area di Piazza della Repubblica è interessata dal mercato settimanale che si svolge il giovedì;

– Che di norma le attrazioni vengono montate nella settimana antecedente e smontate la settimana successiva alla festa;

– Che quest’anno il giovedì antecedente alla festa cade il 02 Giugno, giorno di Festa Nazionale;

– Che, pertanto, necessità assicurare il corretto svolgimento del mercato settimanale, solamente il giovedì successivo alla Festa di Santa Rosalia, trasferendo momentaneamente la collocazione nella precedente sede di Via Reina, Via Maddalena, Via L. Panepinto, Via Madre Chiesa, Via Molino Sottano e Via F. Crispi (nel tratto dalla Via Cusmano alla Via Valle);

– Sentito il Comando di Polizia Municipale;

– Visto il Regolamento Comunale per il Commercio su Aree Pubbliche;

– Visti gli Arti. 5,6, 7 del C.d.S, approvato con D. Lgs. 30 Aprile 1992, n0285;

ORDIN A

per il giorni 09 Giugno 2016, il momentaneo trasferimento del mercato settimanale del giovedì nella precedente sede di Via Reina, Via Maddalena, Via L. Panepinto, Via Madre Chiesa, Via Molino Sottano e Via F. Crispi (nel tratto dalla Via Cusmano alla Via Valle).

Il Comando di Polizia Municipale e gli agenti della Forza Pubblica, sono incaricati dall’esecuzione della presente Ordinanza.

Leggi l’ordinanza_n° 21 del 03-06-2016

Condividi su:

Ordinanza n° 18 del 23/05/2016

Il Sindaco

– Premesso che la sera di Domenica 29 Maggio 2016 si svolgerà la processione del Corpus Domini che interesserà le seguenti vie cittadine: Pirandello, Gramsci, A. Moro, Piazza Carmelo, Palma, S. Elia, Cavour, Roma, Nocilla, Roma (Collegio di Maria), Piazza castello. Processione, Ciccarello, Cav. Vittorio Veneto, F. Crispi, leto , L. Panepinto e Madre Chiesa;

– che in preparazione alla Festa di Santa Rosalia 2016, si svolgeranno le messe di quartiere nei giorni, luoghi e orari sotto indicati:

ORDINA

è fatto divieto di transito e di sosta, ambo i lati, con rimozione forzata, per tutti gli autoveicoli nei giorni e nelle vie sotto indicate:

Per le messe di quartiere: – 30 Maggio – Via F. Crispi – ore 18,00; 31 Maggio Via Tramontana – ore 18,00; 01 Giugno – Piazza della Repubblica – ore 18,00; 02 Giugno – Via Spoto – ore 18,00;

– Domenica 29/Maggio/2016, dalle ore 18,00 fino al passaggio della processione del “Corpus Domini”, Pirandello, Gramsci, A. Moro, Piazza Carmelo, Palma, S. Elia,Cavour, Roma, Nocilla, Roma (Collegio di Maria), Piazza castello. Processione, Ciccarello, Cav. Vittorio Veneto, F. Crispi, leto ,L. Panepinto e Madre Chiesa;

– Domenica 05/Giugno/2016, dalle ore 18,00 fino al passaggio della processione di S.Rosalia, Maddalena, Reina, Roma, L. Attardi, Cavour, De Gasperi, S. Elia, Palma, Piazza Castello, Processione, tratto di Via Valle, Ciccarello, Cav. Vittorio Veneto, F. Crispi, Leto, Piazza Vittoria, L. Panepinto e Madre Chiesa;

– Martedi 07/Giugno/2016, dalle ore 06,00 fino al passaggio della processione di S. Rosalia, Madre Chiesa, L. Panepinto, Piazza Vittoria, Leto, F. Crispi, tratto di Via Valle, Ciccarello;

– Martedi 07/Giugno/2016, dalle ore 18,00 fino al passaggio della processione di S.Rosalia, Ciccarello, tratto di Via Valle, Processione, Piazza Castello, S.Elia, Palma, Roma, Nocilla, Piazza Vittoria, L. Panepinto e Madre Chiesa;

Il Comando di Polizia Municipale e gli agenti della Forza Pubblica, sono incaricati dall’esecuzione della presente Ordinanza.

Leggi l’ordinanza

Condividi su:

Ordinanza Temporanea n° 16 del 13/05/2016

IL SINDACO
Premesso che nei giorni 14 e 15 Maggio 2016 si svolgerà la XVIII Sagra del Formaggio e dei prodotti tipici quisquinesi” con in programma, nella serata di sabato 14 Maggio in Piazza S. Giordano Ansalone, il Work Shop: “IL PRS SICILIA 2014/2020” e nella giornata di domenica 15 maggio la degustazione di formaggi e prodotti tipici del territorio (latte, ricotta, pane, olio, crema di icotta), nonché delle manifestazioni musicali itineranti;
ORDINA
il giorno 14 Maggio 2016:
_ è fatto divieto di transito per tutti gli autoveicoli, dalle ore 18,00, in Via Nocilla.
Il giorno 15 Maggio 2016:
_ è fatto divieto di transito e di sosta con rimozione forzata per tutti gli autoveicoli, dalle ore 7,30 alle ore 24,00, nelle seguenti vie: – L. Attardi (dall’incrocio con la Via Manzoni), Roma, Reina, Madre Chiesa, L. Panepinto, Piazza Vittoria;
_ è fatto divieto di transito per tutti gli autoveicoli, dalle ore 7,30 alle ore 24,00, nelle seguenti vie: – Strada di collegamento dalla C.da “Rosario” alla Villa Comunale, Orologio, S. Onofrio, Inglese, Ferraro, Palma, Giacchino, S. Vito, Guggino. .

Leggi l’ordinanza n° 16 del 13-05-2016

Condividi su:

Ordinanza Temporanea n° 15 del 03-05-2015

Il Sindaco, per la giornata di Sabato 07 Maggio 2016, in occasione della “100^ Targa Flerio Classic­Ferrari Tribute to 100^ Targa Florio”, dispone:

l) – dalle ore 07,00 alle ore 14,00, il divieto di transito e di sosta con rimozione forzata per tutti gli autoveicoli, escluso lo staff tecnico e i partecipanti alla 100A-Targa Florio Classic ­Ferrari Tribute to 100 Targa Florìo, nelle seguenti vie: Reina, Madre Chiesa e L. Panepinto.

2) – Al Sig. Martorana Antonino, nato il 29/07/1983 a S.Stefano Quisquina, di lasciare libero e sgombero il suolo pubblico antistante l’esercizio pubblico denominato “Golden Bar” sito in Via L. Panepinto n° 10, entro le ore 12,00 di Venerdi 06 Maggio 2016, per consentire il regolare svolgimento della manifestazione, dando atto che decorso il suddetto termine si procederà d’Ufficio, ponendo i relativi oneri a carico dell’interessato.

Leggi tutto

 

 

Condividi su:

Ordinanza n° 14 del 20/04/2016

-PREMESSO che in occasione della ricorrenza del 25 Aprile, 71 ° anniversario della Liberazione d’Italia, l’Amministrazione Comunale ha organizzato in collaborazione con la Consulta Giovanile un programma per la celebrazione della festività;
-CONSIDERA TO che il programma prevede in particolare la collocazione di corone di alloro nei due monumenti ai caduti e alle ore l l,00 in Piazza Vittoria: “Viva l’Italia, l’Italia che resiste”, considerazioni “resistenti” a cura dei ragazzi della Consulta Giovanile, intrattenimento musicale con i ragazzi di “Musica d’insieme” e discorsi celebrativi …

Leggi l’ordinanza n°14 del 20-04-2016

 

 

Festa della Liberazione
Clicca per ingrandire

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Avviso – Ondinanza n° 195 del 04/06/2012

Il Sindaco avvisa la cittadinanza che è in vigore l’ordinanza n° 195 del 04/06/2012 con la quale si ordina:

l) – Tutti i proprietari, possessori o detentori di aree private, aperte o a vista del pubblico, esistenti nei centri urbani del territorio comunale e quelli delle are agricole incolte poste nel raggio di 500 metri dalle abitazioni, entro il termine del 15 giugno di ogni anno, alla pulizia straordinaria delle aree stesse ed al taglio delle erbacce cresciute. Dette aree devono essere tenute costantemente pulite. Scaduto il suddetto termine si procederà, senza ulteriore avviso, alla esecuzione d’Ufficio dei lavori e le relative spesa saranno poste a carico degli inadempienti, salva comunque l’applicazione della sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 25,00 al € 500,00 secondo le modalità stabilite dalla Legge n0689/1981.

2) – Tutti i proprietari, possessori o detentori di terreni confinanti con le pubbliche strade devono tenere regolate le siepi vive esistenti ai lati delle strade suddette, in modo da non restringere o danneggiare le strade stesse e devono tagliare i rami delle piante che si protendono oltre il ciglio stradale. Per gli inadempienti, oltre alla esecuzione d’Ufficio dei lavori, con addebito delle relative spese, è prevista l’applicazione della sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 168,00 ad € 674,00 (Art. 29 del C.d.S.)

2) – Chiunque ari o comunque lavori, con o senza macchine agricole (trattori, motozappe, tiller ecc.) terreni confinanti con le strade comunali rurali, è tenuto ad osservare una fascia di rispetto non inferiore a un metro dal ciglio del piano stradale, lasciando incolta tale striscia di terreno al fine di favorire il consolidamento delle ripe e dei cigli stradali. Per il mancato rispetto della disposizione di cui al punto 3) è prevista, in caso franamenti o scoscendimenti del terreno, la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 168,00 ad € 674,00 oltre alla sanzione accessoria deLripristino dei luoghi a cura e spese del responsabile (Art.31 del C.d.S.)

Scarica l’ordinanza

 

 

 

 

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi