Home » Posts tagged 'Referendum Costituzionale'

Tag Archives: Referendum Costituzionale

Opzione degli Elettori temporaneamente all’estero per l’esercizio del voto per corrispondenza nella circoscrizione estero

PER GLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO
Scarica il Modulo di Opzione

Condividi su:

Referendum Costituzionale confermativo del 20 e 21 settembre 2020. Modello opzione degli elettori residenti all’estero

AGLI ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO
Si rende noto che, con decreto del Presidente della Repubblica del 17 luglio 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 180 del 18 luglio 2020, è stato nuovamente indetto, per i giorni di domenica 20 settembre e lunedì 21 settembre 2020 il Referendum popolare, ai sensi dell’art. 138, secondo comma, della Costituzione, confermativo del testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli artt. 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari” approvato dal Parlamento e pubblicato nella G.U. n. 240 del 12 ottobre 2019. Leggi Tutto


Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio elettorale del Comune, al numero 0922.982510 o al seguente indirizzo e-mail:
servizi-demografìci@comune.santostefanoquisquina.ag.it
Scarica l’Avviso
Scarica il D.P.R. del 17 Luglio 2020
Scarica il Modulo di Opzione
Scarica il Modulo di Opzione modificabile

Condividi su:

Indizione Referendum Confermativo (art. 138 cost.)

DPR 28.01.2020_INDIZIONE REFERENDUM CONFERMATIVO_(art. 138 cost.) domenica 29 marzo 2020

Condividi su:

Orari di apertura dell’ Ufficio Elettorale Comunale in occasione del Referendum

Orari di apertura dell’ Ufficio Elettorale Comunale in occasione del Referendum, convocato ai sensi dell’ art. 138 co. 2 della Costituzione, per il giorno di domenica 4 dicembre 2016

IL SINDACO INFORMA

che le operazioni di voto relative al Referendum, convocato ai sensi dell’ art. 138 co. 2 della Costituzione per il giorno 4 dicembre 2016, si svolgeranno domenica 4 dicembre 2016 dalle ore 7:00 alle ore 23:00

INFORMA

che in occasione del suddetto Referendum l’Ufficio Elettorale Comunale osserverà il seguente orario di apertura:

dal lunedì al venerdì: dalle ore 8:00 alle ore 14:00

il lunedì e il mercoledì: anche dalle ore 15:30 alle ore 18:30

venerdì 2 dicembre e sabato 3 dicembre: dalle ore 9:00 alle ore 18:00 domenica 4 dicembre 2016: dalle ore 7:00 alle ore 23:00

INVITA

gli elettori a verificare per tempo il possesso della tessera elettorale, al fine di richiedere, ove necessario, il rilascio del duplicato al più presto, evitando di concentrare tali richieste nel giorno della votazione.

Leggi l’avviso

 

urna-referendum

Condividi su:

Referendum Costituzionale del 04/12/2016

CONVOCAZIONE DELLA COMMISSIONE ELETTORALE COMUNALE PER LA NOMINA DEGLI SCRUTATORI

IL SINDACO

Visto l’articolo 19, primo comma, della legge 25 maggio 1970, n. 352, recante norme sui referendum previsti dalla Costituzione e sulla iniziativa legislativa del popolo;
Visto t’articolo 2 della legge 22 maggio 1978, n. 199, come sostituito dall’ articolo 2 della legge 7 maggio 2009, n.46;
Visto l’articolo 9 della legge 23 aprile 1976, n. 136, recante norme sulla riduzione dei termini e sulla semplificazione del procedimento elettorale;
Visto l’articolo 6 della legge 8 marzo 1989, n. 95, recante norme per l’istituzione dell’albo delle persone idonee all’ ufficio di scrutatore di seggio elettorale;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 27 settembre 2016, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – Serie generale n. 227 del 28 settembre 2016, con il quale sono stati convocati per il giorno di domenica 4 dicembre 2016 i comizi per lo svolgimento del seguente referendum costituzionale: «Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione” approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 20167» ;

RENDE NOTO

che la Commissione elettorale comunale è convocata nella sede del Comune in pubblica adunanza per il giorno 10 novembre 2016, alle ore 15:30, per procedere alla nomina degli scrutatori che saranno destinati agli uffici di sezione per il referendum costituzionale di domenica 4 dicembre 2016.

urna-referendum

Condividi su:

Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l’allontanamento dall’abitazione

UFFICIO ELETTORALE

Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l’allontanamento dall’abitazione

IL SINDACO

in occasione del Referendum Popolare convocato ai sensi dell’ art. 138 co. 2 della Costituzione per il giorno di domenica 4 dicembre 2016

INFORMA

che l’art. 1 del Decreto Legge 3 gennaio 2006 n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 gennaio 2006 n. 22, come modificato dalla legge 7 maggio 2009 n. 46, ha introdotto la possibilità del voto domiciliare per gli elettori affetti da gravi infermità che si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’ abitazione in cui dimorano o per i quali l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio dei servizi previsti dall’ art. 29 della legge 5 febbraio 1992 n. 104.

Per poter fruire di detta opportunità, è necessario far pervenire al Sindaco del Comune di Santo Stefano Quisquina, tra il quarantesimo ed il ventesimo giorno antecedente la data della votazione, cioè, nella specie, entro lunedì 14 novembre 2016, una espressa dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui si dimora, corredata dalla prescritta documentazione sanitaria.

La domanda, in carta libera, deve riportare, oltre alla volontà di esprimere il voto a domicilio, l’indirizzo completo dell’ abitazione in cui l’elettore dimora e, possibilmente, un recapito telefonico; alla suddetta istanza devono essere allegati i seguenti documenti:

• copia di un documento di identità in corso di validità;

• copia della tessera elettorale;

• certificato medico, rilasciato dalla competente Azienda Sanitaria Locale, in data non anteriore al 45° giorno antecedente alla votazione, cioè, nella specie, al 3 marzo 2016, attestante l’esistenza delle condizioni di infermità di cui al comma 1 dell’ art. 1 legge n. 46/2009, con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali. Tale certificato medico potrà attestare anche l’eventuale necessità di assistenza da parte di un accompagnatore di fiducia per esprimere il voto (tale aggiunta non è necessaria per coloro che sulla tessera elettorale abbiano già fatto apporre l’annotazione permanente del voto assistito).

Per ogni utile informazione e per il ritiro del modulo di domanda è possibile rivolgersi all’ Ufficio Elettorale.

Il presente avviso, in relazione al disposto dell’ art. 32 co. 1 della legge 18 giugno 2009 n. 69, è pubblicato sul sito Web istituzionale di questo Comune.

Scarica l’avviso di voto domiciliare

urna-referendum

Condividi su:

Convocazione dei Comizi – Referendum Costituzionale del 04/12/2016

IL SINDACO

Vista la legge 25 maggio 1970, n. 352, recante norme sui referendum previsti dalla Costituzione e sulla iniziativa legislativa del popolo, e successive modificazioni;

Visto l’articolo Il del testo unico delle leggi recanti norme per la elezione della Camera dei deputati, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 30 marzo 1957, n. 361, e successive modificazioni, applicabile al referendum a norma dell’articolo 50 della legge 25 maggio 1970, n. 352;

Visto l’articolo l, comma 399, della legge 27 dicembre 20L3, n. L 47, contenente disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2014);

RENDE NOTO

che, con decreto del Presidente della Repubblica 27 settembre 2016, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie generale n. 227 del 28 settembre 2016, sono stati convocati per il giorno di domenica 4 dicembre 2016 i comizi per lo svolgimento del seguente

REFERENDUM COSTITUZIONALE

«Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Disposizioni per il superarnento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dci parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL c la revisione del titolo V della parte II della Costituzione” approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 11. 88 del 15 aprile 2016? »

Le operazioni preliminari degli uffici di sezione cominceranno alle ore 16 di sabato 3 dicembre 20 l 6.

LA VOTAZIONE SI SVOLGERÀ NEL GIORNO DI DOMENICA 4 DICEMBRE 2016, dalle ore 7 alle ore 23; gli elettori che a tale ora si troveranno ancora nei locali del seggio saranno ammessi a votare.

Manifesto convocazione comizi

urna-referendum

Condividi su:

Referendum Costituzionale 4 Dicembre 2016

OPZIONE PER L’ ESERCIZIO DEL VOTO PER CORRISPONDENZA NELLA CIRCOSCRIZIONE ESTERO

Modello di opzione per il voto all’estero

 

OPZIONE PER L’ ESERCIZIO DEL VOTO IN ITALIA

Modulo di opzione per il voto in Italia

 

 

urna-referendum

 

 

 

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi