Home » Democrazia Partecipata

Category Archives: Democrazia Partecipata

Democrazia Partecipata anno 2021 – Esito

Si sono concluse alle ore 24:00 del 30 Marzo le operazioni di voto online sui 11 progetti di Democrazia Partecipata – azioni di interesse comune in favore della collettività presentati dai cittadini. I voti validi complessivi sono stati 792.
Il progetto più votato con 365 preferenze, e quindi finanziato, è risultato “Lavori di Manutenzione straordinaria della strada “Bosco-Kadera”, il secondo classificato con 356 preferenze è il progetto “Illuminiamo via Rosario Livatino”.
A seguire: Leggi Tutto


L’amministrazione Comunale esprime soddisfazione per l’ampia partecipazione per una consultazione popolare democratica che dà la possibilità ai cittadini di incidere sull’attività amministrativa e nel ringraziare tutti coloro che hanno presentato idee e proposte, assume l’impegno di reperire le risorse necessarie per finanziare ulteriori e meritevoli progetti.
L’Amministrazione Comunale

Condividi su:

Democrazia Partecipata anno 2021 – Verbale di spoglio

L’anno duemilaventuno il giorno 31 marzo, dalle ore 17:00 alle ore 18:00, nella sede municipale, per lo spoglio relativo alla democrazia partecipata, si sono riuniti i sig.ri Dott. Giuseppe Maniscalco, responsabile dell’Area Segreteria Affari generali e Capobianco Giuseppe, incaricato della realizzazione di procedure informatiche per la gestione del sistema di voto online. Leggi Tutto

Condividi su:

Esprimi la tua preferenza

Avviso pubblico per l’espressione di preferenza su possibili iniziative che riguardano forme di democrazia partecipata.

Democrazia Partecipata

L’avviso è rivolto a tutti i cittadini residenti, affinchè possano esprimere la loro preferenza “ai fini della destinazione dei fondi di cui all’art. 6, comma 1 della L.R. n° 5/2014. Ai comuni è fatto obbligo di spendere almeno il 2 per cento dei trasferimenti regionali di parte corrente con forme di democrazia partecipata, utilizzando strumenti che coinvolgano la cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune.
Idee progettuali che vengono sottoposte a votazione dei cittadini, consultabili con un click: Leggi Tutto


(la preferenza si potrà esprimere dal 16 al 30 marzo 2021) 
Per potere accedere, ed esprimere la tua preferenza clicca qui, oppure vai a: Menù Principale – Area Riservata e clicca “accedi“.
.:: Cliccando “accedi“, ti sarà data la possibilità di registrarti ::.

 Il Sindaco
Francesco Cacciatore

Condividi su:

Democrazia Partecipata per l’anno 2021

Democrazia PartecipataDIAMO VOCE AI CITTADINI
11 PROGETTI AMMESSSI CHE SARANNO POSTI AL VOTO

A seguito della pubblicazione dell’avviso, sono state acclarate al protocollo generale del Comune di Santo Stefano Quisquina n. 11 istanze aventi ad oggetto: “Democrazia partecipata – Azioni di interesse comune”, i cui dettagli sono meglio esposti qui di seguito:  Leggi Tutto


A giorni sarà attivata la piattaforma per la consultazione on-line
previa registrazione sul sito.

Condividi su:

Avviso – Democrazia partecipata per la scelta di azioni di interesse comune – anno 2021

Diamo voce ai cittadini – richiesta proposte e idee progettuali
 IL SINDACO
Ai fini della destinazione dei fondi di cui all’art. 6, comma 1 della L.R. n. 5/2014 (come modificata dal comma 2 dell’art. 6 della L.R. 9/2015), la quota del 2% dei trasferimenti regionali di parte corrente, dovrà essere spesa con forme di “democrazia partecipata utilizzando strumenti che coinvolgono la cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune in favore della collettività amministrata”. Leggi Tutto


Scarica l’avviso
Scarica il modulo                                                   

 

Condividi su:

Diamo voce ai cittadini

Democrazia Partecipata

DEMOCRAZIA PARTECIPATA PER LA SCELTA DI AZIONI DI INTERESSE COMUNE ANNO 2020

AVVISO PUBBLICO

PER LA RICHIESTA DI PROPOSTE E IDEE PROGETTUALI

IL SINDACO

Ai fini della destinazione dei fondi di cui all’art. 6, comma 1 della L.R. n. 5/2014 (come modificata dal comma 2 dell’art. 6 della L.R. 9/2015), la quota del 2% dei trasferimenti regionali di parte corrente, dovrà essere spesa con forme di “democrazia partecipata utilizzando strumenti che coinvolgono la cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune in favore della collettività amministrata”. Leggi Tutto


Il Sindaco:
  Francesco Cacciatore

Scarica il modulo

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi